Interni

Giorgia Meloni, l’attacco del New York Times fa infuriare La Russa: “Colpa della sinistra”

Il New York Times attacca Giorgia Meloni e Ignazio La Russa si infuria. Il quotidiano statunitense pubblica un articolo a firma di David Broder, in cui il giornalista non risparmia critiche anche taglienti alla leader di Fratelli d’Italia. Secondo Broder, il futuro dell’Italia e dell’Europa sarà “desolante” se la Meloni dovesse vincere le prossime elezioni. La replica del vicepresidente del Senato La Russa è secca: “Il New York Times è ispirato dalla sinistra italiana”.

Giorgia Meloni

“Il futuro è l’Italia, ed è desolante. – si legge sul New York Times – Da allora Meloni ha continuato a vantare oltre il 20% di supporto e ha costituito l’unica grande opposizione alla coalizione guidata da Mario Draghi”. Adesso che il governo Draghi è caduto, prosegue il giornalista, “le elezioni anticipate, previste per l’autunno, potrebbero aprire la strada a Fratelli d’Italia, facendolo diventare il primo partito di estrema destra a guidare una grande economia dell’Eurozona. Per l’Europa sarebbe un vero e proprio evento sismico. Fdi è diventato l’unica forza trainante della destra, al comando della cosiddetta alleanza elettorale di centrodestra che comprende anche Lega e Forza Italia”.

Sempre secondo David Broder, la crescita dell’Italia “è rimasta piatta negli ultimi due decenni, mentre il debito pubblico incredibilmente alto ha ostacolato gli sforzi per rilanciare il Paese. La disoccupazione giovanile è sempre elevata e la disuguaglianza regionale è profondamente radicata. In questa atmosfera di declino, il messaggio di Fratelli d’Italia, che la salvezza nazionale può essere trovata solo tenendo lontani i migranti e nella difesa della famiglia tradizionale, ha trovato un pubblico ricettivo. Forse non bruceremo tutti insieme nel fuoco. Ma se l’estrema destra salirà al governo, in Italia o altrove, sicuramente qualcuno di noi lo farà”, questa la previsione negativa del giornalista.

“Il commento del New York Times su di noi? – replica sprezzante Ignazio La Russa – Come dice Meloni è solo fango. Io scorgo interessati suggerimenti di ambienti e think tank italiani di sinistra ancorati alla speranza che un antifascismo strumentale e pronto all’uso possa salvarli. Sceglieranno gli italiani, certamente non affidiamo la decisione ai giornali stranieri o al Ppe”, conclude.

Potrebbe interessarti anche: Vertice del centrodestra: Berlusconi, Salvini e Meloni divisi su tutto

Torna su