Social

Giorgia Soleri in topless censurata da Instagram: “Adescatrice di adulti”

Giorgia Soleri censurata da Instagram perché considerata una “adescatrice di adulti”. È accaduto davvero alla modella, scrittrice e influencer. Tutta colpo di una fotografia pubblicata mentre la giovane si mostra al mare in topless, anche se con i capezzoli coperti. Lei non ci sta, protesta pubblicamente e decide di ripostare la foto incriminata

Giorgia Soleri

“Instagram puoi censurarmi quanto vuoi ma non puoi censurare la tro*a radicale che è in me mi dispiace”. È questa la risposta irriverente pubblicata da Giorgia Soleri subito dopo aver scoperto la censura imposta alla sua fotografia senza veli. “Il tuo contenuto di tipo ‘storia’ viola le nostre linee guida in materia di adescamento di adulti”, si legge nello screenshot del messaggio inviatole da Instagram che l’influencer non si fa scrupolo di rendere pubblico.

“C’è Chiara Ferragni che è un’imprenditrice digitale, io sono un’adescatrice digitale”, ironizza l’autrice del libro di grande successo ‘La signorina nessuno’. Poi Giorgia Soleri decide di raccontare per filo e per segno come si sono svolti i fatti che hanno provocato la censura da parte di Instagram. Mentre sta prendendo il sole sul lettino, senza indossare la parte superiore del costume, due signore la riconoscono e le chiedono di farsi un selfie insieme.

A quel punto l’influencer sta per coprirsi il seno. Ma le due donne le fanno capire chiaramente che per loro non c’è alcun problema. Giorgia Soleri allora si alza e si presta a posare per uno scatto con le sue fan. “Super happy, super libere, non gliene fregava niente” del topless, commenta lei prima di pubblicare la fotografia sul suo profilo social, stando però bene attenta a coprire i capezzoli con degli emoticon. Ma tutto questo non basta, perché poco dopo arriva la censura che la gela: “Ho scoperto di essere un’adescatrice di adulti”.

Potrebbe interessarti anche: I Maneskin sul palco di Verona con la bandiera dell’Ucraina

Torna su