Cronaca

Giulia e Alessia, lo sconforto di papà Valerio: Avrei dovuto accompagnarle, ma non stavo bene

“Dovevo accompagnare io le mie figlie, poi aspettarle fuori e riportarle a casa in auto, come facevo sempre, ma sabato non stavo bene e non me la sono sentita di guidare. Le mie figlie ci tenevano ad andare alla festa in discoteca, così ho comunque permesso loro di andarci da sole in treno”. Così Valerio Pisano, al Resto del Carlino.

Giulia e Alessia Pisanu, le due sorelle di 15 e 17 anni, hanno perso la vita travolte da un treno alla stazione di Riccione. Le ricostruzioni sono ancora parziali. Resta il dolore atroce di un genitore.

Torna su