Tech

Gmail, la mail di Google cambia look: le novità in arrivo

Gmail, il servizio email di Google, cambia volto al fine di regalare ai propri utenti – anche quelli con account mail base e gratuito – nuove funzionalità capaci di rendere sempre più smart ed immediato il servizio. Ad annunciarlo è il sito specializzato The Verge: il team del magazine, infatti, sembra aver avuto conferma dal team di GSuite del restyling della versione web di Gmail, aggiornamento che avverrà nel corso delle prossime settimane. Vediamo quindi in dettaglio tutte le novità che Google apporterà a Gmail…

Google: un nuovo Gmail sempre più smart

Google ha rivelato ieri il lancio, da qui a qualche settimana, di un restyling grafico di Gmail. L’idea alla base di Google è quella di dare una parvenza “più fresca” alla piattaforma desktop utilizzata giornalmente da milioni di persone in tutto il mondo per controllare e inviare le proprie mail. The Verge, che è riuscito ad ottenere direttamente da BigG alcuni screenshot del restyling della piattaforma, spiega come i cambiamenti in arrivo rispecchino perfettamente il Material Design di Google, introducendo però anche una serie di nuove funzionalità pensate inizialmente per Inbox di Gmail.
Tra le novità che vedremo a breve in Gmail, il servizio email di Google, anche le risposte intelligenti ovvero un servizio simile a quello già presente su smartphone che permette di rispondere in modo immediato e “facilitato” ad una mail. Oltre alle Smart Reply, tra le funzionalità provenienti da Inbox di Gmail anche quella denominata “Snooze”, feature che permette di rimuovere temporaneamente le email dalla propria casella di posta le mail di un determinato thread.


Il nuovo design di Gmail includerà inoltre anche una nuova barra laterale, pensata per dare agli utenti delle mail di Google di utilizzare Calendar, prendere appunti o inserire in agenda le attività legate ai messaggi di posta elettronica ricevuti. Questa rappresenta probabilmente la parte più utile del restyling di Gmail in quanto pensata per semplificare notevolmente la pianificazione delle riunioni o degli appuntamenti grazie alla possibilità di tenere sotto controllo il proprio calendario.

Gmail e il nuovo design della piattaforma desktop

Oltre alle nuove funzionalità, una parte fondamentale del nuovo Gmail è data dal restyling grafico. Tra poche settimane, infatti, Google offrirà ai propri utenti tre nuovi layout tra cui scegliere:

  • Una visualizzazione predefinita che evidenzia allegati come documenti e foto;
  • Una visualizzazione che, al contrario della precedente, non mette troppo in risalto gli allegati;
  • Una visualizzazione compatta che aumenterà la quantità di messaggi visualizzati su di una singola pagina. Quest’ultima è sicuramente la più simile a quella della piattaforma desktop di Gmail che conosciamo oggi e sarà anche quella che darà modo agli utenti più affezionati all’attuale layout di non dover affrontare un cambio troppo drastico.

gmail-mail-googleIn generale, comunque, il team di Google ha precisato che nessuna delle tre nuove visualizzazioni e modifiche all’interfaccia utente sarà così radicale come lo è stata invece la riprogettazione di Inbox. Visto l’arrivo della funzione Snooze e delle Smart Reply, sono molti quelli che in queste ore si stanno chiedendo quale sarà la fine del progetto Inbox: l’ipotesi è che non venga smantellato bensì utilizzato da Google per sperimentare novità legate all’invio e alla ricezione della posta elettronica.
Leggi anche: “Greentech: Waterview, il software per il monitoraggio meteorologico”