Finanze

GTCM truffa? Leggi la recensione prima di cominciare

Come funziona GTCM:

GTCM è una piattaforma che prende il nome da Global Trading Capital Market, fondato da Depaho Ltd, una società d’investimenti sinonimo di sicurezza che segue le normative standard del mercato finanziario. La piattaforma nasce per supportare il cliente nell’esperienza di trading, attraverso la presenza costante di un team di professionisti, leader di account, presenti 24h su 24h. Iscriversi sulla piattaforma è molto semplice. Una vota entrati i professionisti di GTCM, forniscono tutte le nozioni necessarie per raggiungere i tuoi obbiettivi e tenendo aggiornati su tutte le novità del mercato.+

Esistono due tipi di account per registrarsi, quello Privato e quello Professionale. Nel primo caso la piattaforma offre delle posizioni protette, dopodiché si potrà acquistare il pacchetto Base, Discovery, Silver, Gold, Diamond, Vip e Vip piu’. Tutte comprendono la formazione gratuita, l’ebook, Tranding insider, avvisi Pop up, Autochartist, sconto sul prezzo e sconto sul Rollover, questi ultimi due variano a seconda della scelta del pacchetto. Una volta registrati, con l’inserimento dell’email e dei propri riferimenti, si potrà accedere alle diverse piattaforme trading (Web PROfit e Mobile PROfit), godendo così anche dei prezzi competitivi offerti dal sito. L’account professionisti, permette invece di negoziare una leva maggiore, un margine pari al 0% con promozioni e offerte speciali. Ovviamente nel caso del professionista, si fa riferimento a figure competenti nel campo, che conoscano bene i rischi del lavoro e che se ne assumano la responsabilità.

I requisiti base per accedere all’area Professionisti sono: Il portfolio supera i 500.000 euro comprensivi di strumenti finanziari, con inclusi i depositi in contanti e strumenti finanziari, aver lavorato almeno un anno da professionista esperto di transazioni o dei servizi previsti.


GTCM truffa o broker affidabili

L’estrema trasparenza della piattaforma, sulla quale è possibile verificare le diverse licenze e norme a cui aderisce. GTCM che come già detto fa capo alla società Depaho Ltd, è regolarmentata dalla CySEC – Cyprus Securities & Exchange Commission, a cui si affianca la sua cooperazione con Direttiva sui Mercati degli strumenti Finanziari (MiFID) dell’Unione Europea, oltre che essere membro del Investor Compensation Fund (ICF). In questo senso presenta come un broker affidabile, perché GTCM fa controlli serrati su chi debba prender parte al gruppo di professionisti. Inoltre c’è a disposizione una sezione dedicata ai reclami, dove la GTCM, prende visione delle lamentele e verifica immediatamente. L’unico modo quindi per avere la garanzia di non essere truffati è quella di controllare CySEC, che fornisce tutti i riferimenti per capire se il broker segua scrupolosamente le regole del settore.

Prelievo da GTCM

L’argomento prelievo è uno dei punti di forza delle GTCM, perché ha studiato un modo molto pratico per facilitare l’accesso al proprio conto. Basta infatti entrare nel proprio account nella sezione del conto di trading.
Va compilato il modulo di attestazione di proprietà della carta di credito e inviare tutto tramite email di riferimento sul sito. I soldi saranno restituiti nella stessa modalità con la quale è stato effettuato il pagamento iniziale. In caso di posizioni aperte sul proprio conto, l’accredito potrebbe subire delle variazioni di tempo, anche se nessuno si è mai lamentato su questo aspetto.

Commissioni GTCM

Le commissioni sono preventivate all’interno della dichiarazione di presa visione dell’accordo in fase d’iscrizione. Le commissioni sono di intermediazione, di finanziamento, di rollover e di altro genere. Le prime sono incluse nel prezzo quotato della società. La commissione rollover, è legato alla condizione di mantenuta apertura di posizioni anche di notte. In ogni caso qualsiasi modifica sulle commissioni è segnalata tempestivamente sulla piattaforma. Oltre alle commissioni, il cliente è tenuto a pagare il bollo del contratto e qualsiasi documentazione necessaria per la transazione. Inoltre è responsabilità del cliente assicurarsi che sul proprio conto ci sia denaro a sufficienza per pagare quanto stabilito, qualora non fosse così, la società è libera di acquisirli mediante i conti di trading. Inoltre se la società ricevesse incentivi o commissioni da terze parti, il cliente non riceverà commissioni sul suo conto trading.

Conto Demo di GTCM

La piattaforma mette a disposizione un servizio che molti hanno apprezzato, quello del conto Demo, ovvero un conto dimostrativo. Questo riguarda sia per il forex che per le opzioni binarie o per investire nel mercato azionario. In questo modo i broker, sicuri dei propri successi mettono a disposizione le proprie strategie, dando l’opportunità a chi non è del settore, di capire come funziona, a rischio zero. La piattaforma di tranding offre poi la possibilità di poter incominciare, dopo il conto dimostrativo, anche solo con il deposito di 200 euro se si è principianti.

Il conto di Forex è una truffa? Perché in molti lo pensano?

Fare trading sul Forex vuol dire, l’acquisto o la vendita di divise. Negoziare sul mercato forex può voler dire negoziare su diverse necessita, come il turismo, il commercio internazionale, l’investimento e trarre profitto dal differenziale tra il prezzo di acquisto e quello di vendita. I trading forex avvengono attraverso diversi contratti.

Spot: in questo caso le parti si accordano per acquistare le valute al prezzo di mercato.

Forward (a termine): in questo caso viene stabilito un determinato prezzo con il quale la valuta deve essere scambiata con un’altra. Questa tipologia di contratto può avvenire senza limite di tempo o con una scadenza, una data limite oltre la quale verrà annullata. Il Forward viene adottato nelle strategie di trading per impostare un ordine ad un prezzo non ancora disponibile.

Future: contratti di Forex, in cui l’acquisto di valute ad un determinato prezzo viene fissato per una determinata data. Inoltre le parti sono vincolate a dover adempiere al contratto prestabilito.


La maggior parte delle persone che intraprendono un conto forex lo fanno per motivi di speculazione. Infatti l’acquisto delle valute non avviene il più delle volte per utilizzare il denaro convertito, ma per utilizzare l’oscillazione di mercato, cioè il differenziale tra il prezzo di acquisto e il prezzo di vendita.

Essendo uno scambio che avviene in breve tempo e con un asset liquido, se non ci si affida a broker fidati, si rischia di cadere in truffe. Molti sostengono che la truffa nel campo del forex on line, esiste finché esisterà il Forex. Soprattutto online, affidare i propri soldi a terzi, può essere molto rischioso ed è per questo che il consiglio è di documentarsi. La truffa rincorre chi è alle prime armi e chi ha bisogno di liquidità. La cautela è il miglior modo di tutelarsi. La formazione e l’informazione sul mercato finanziario è fondamentale affinché ciò non accada e in effetti affidarsi a persone che mettono al primo posto la loro professionalità, con trasparenza, offrendo una formazione continua e gratuita, sono ciò che piu’ serve in questo ambito. 

Tralasciando che quindi affidarsi a piattaforme come GTCM, garantisce di ottenere risultati in modo sicuro, ci sono però dei campanellini d’allarme per capire se sia una truffa o meno.

Frasi che cercano di attirare l’attenzione come “Investimento da non perdere per ottenere profitti”, sono un inganno. Il mercato del forex è il più grande al mondo ed è pieno d’insidie e chiunque non abbia competenze giuste rischia di diventare esca di truffatori.

Sicuramente con i giusti strumenti c’è altissima probabilità di ottenere risultati positivi sul mercato del Forex.

Opinioni su GTCM

Come gia detto, molti consigliano questa piattaforma per serietà e competenza nel settore. Molte piattaforme del genere si sono rivelate delle vere e proprie truffe, vediamo quondi i punti di forza della GTCM.

Innanzitutto l’AMF, ovvero l’Autorità dei mercati finanziari, che controlla le attività compiute nei mercati finanziari transalpini, aggiorna periodicamente una vera e propria lista nera dei broker Forex, che non rispettare i rigidi criteri di trasparenza e sicurezza alla base del settore, che tutelino gli investitori.

Grazie al suo operato la piattaforma GTCM rientra a pieno titolo nella lista dei Broker affidabili, a cui rivolgersi se si è alle prime armi o se si è già professionisti.

A ritenerla tale sono soprattutto i professionisti del settore, che dopo un’attenta analisi, hanno giudicato positivamente il PROfit. La piattaforma è intuitiva ed accessibile anche ad un’utenza di investitori alle prime armi, agevolandoli anche grazie a grafiche chiare e incisive. Nonostante l’apparente semplicità della piattaforma, nell’analizzare i contenuti, si comprende a pieno la passione e la competenza che c’è dietro, per rendere il prodotto accessibile anche a tutti coloro che non masticano nulla sul mercato finanziario. Cliccando infatti la sezione “Formazione” è possibile trovare una sotto categoria “Terminologia e Glossario Forex” che in ordine alfabetico, concentra tutti quei termini che potrebbero risultare sconosciuti a chi è alle prime armi, ma consultabile anche dai professionisti, per ulteriori approfondimenti. Il profitto è ovviamente raggiungibile attraverso le giuste strategie, in questo GTCM corre in aiuto grazie al team di esperti del settore che monitorano la tua attività e che sono a completa disposizione dell’utente, giorni e notte. Questo è il principale motivo per il quale questa piattaforma ha ottenuto tanti consensi, la sensazione di essere seguiti passo passo e in un mercato insidioso come quello finanziario, la sensazione di avere degli alleati che guardano ai tuoi interessi, senza alimentare false speranze e non speculando mai. GTCM mette a disposizione delle posizioni protette per chi si iscrive, totalmente gratuite, in modo tale da permettere a chi abbia poca esperienza, di valutare con calma se si ha propensione o meno. In questo modo in caso di perdite il neo utente sarà coperto dai rischi, nulla di più sicuro. Sono questi “piccoli” aspetti, che hanno reso questa piattaforma così apprezzata. La formazione on-line è chiara e precisa. Unico punto dolente è quello dell’assistenza dei clienti, un problema da non sottovalutare visto che la piattaforma si fonda sul confronto continuo con l’utente. I responsabili di GTCM hanno risposto alle lamentele, con prontezza, promettendo che il problema è della piattaforma stessa e che si risolverà con il tempo. Resteremo a vedere, ma per il momento è tra i broker piu’ affidabili presenti nel settore.

GTCM Bitcoin e Criptovaluta

Il Bitcoin è la moneta del futuro, la nuova frontiera del mercato finanziario e non stupisce che sempre piu’ persone vogliano investire in esso. Il vantaggio del Bitcoin, poiché moneta digitale, è quello di poter fare transazioni on line, dall’altra parte del mondo, senza pagare spese di gestione. Fa gola a tanti perché è diventato un modo d’investire a basso costo ma con risultati sorprendenti. Ovviamente bisogna saperlo fare, proprio perché è un’innovazione di recente concezione. Il Bitcoin funziona con un sistema chiamato peer-to-peer, che non prevede autorità centrale o banca. Tutte le transazioni sono on line, e non ci sono limiti d’accesso, tutti possono entrare a far parte del progetto. Per investire il proprio danaro in bitcoin, bisogna tenere a mente dei trucchetti che frutteranno molto. Primo fra tutti, acquistare bitcoin e poi aspettare di rivenderli quando il loro valore sarà aumentato. Tuttavia è una delle modalità che comporta più rischi perché il valore del bitcoin potrebbe non salire ed il principio base dell’acquisto di una criptovaluta è quello di ottenere profitto. Inoltre il mercato dei Bitcoin è purtroppo pieno d’insidie e truffe, che hanno spinto sempre più persone, ad abbandonare l’idea d’investirci su. Il contratto per differenza può essere un buon modo, per aggirare l’ostacolo truffe. Le piattaforme come quella di GTCM che offrono CFD che con i controlli effettuati sul mercato delle criptovalute, avvertono dei rischi i propri utenti. Inoltre sul sito è possibile trovare un elenco aggiornato di tutti i rischi e ovviamente i vantaggi che si possono incontrare nell’acquisto delle criptovalute, in modo da ottenere chiarezza per i propri fruitori. Spiegano per quale motivo le criptovalute, in quanto monete virtuali siano non regolamentate e non garantite da una banca centrale. Che il mercato dei Bitcoin, è un mercato volatile, cioè che varia da un momento all’altro. Utilizzo degli ordini di limiti che con il blocco perdita, limita i danni proteggendo il Conto di Trading del Cliente.
La piattaforma tutela i suoi fruitori, informandoli di tutti rischi e dell’impossibilità di tutelarli. Non c’è possibilità di rimborso delle perdite delle criptovalute.

Alcune recensioni di Broker su GTCM

Dando un’occhiata al sito QualeBroker.com, un sito che permette di confrontare i diversi broker presenti nel settore, valutandone i punti di forza e debolezza. La piattaforma permette attraverso un test di valutare quale broker risponde alle esigenze senza perdita di tempo e andando sul sicuro. Sono confrontati tutti i competitor e valutare quale sia il migliore per le proprie esigenze. Valuta positivamente la piattaforma GTCM, soprattutto ideale per coloro che sono alle prime armi, perché rispetto ad altre piattaforme analoghe, non nasconde i rischi a cui incorrono i neo fruitori. Inoltre i loro collaboratori sono scelti tra i più potenziali professionisti del settore. Il rapporto con il cliente rasta anche in un ambito come questo, l’elemento distintivo del gruppo GTCM.

Alternativa a GTCM

Sul mercato azionario-finanziario, sono moltissime le piattaforme come la GTCM, che si sono sviluppate negli ultimi anni e che promettono di poter fare affari seduti comodamente dietro lo schermo del proprio pc. Tra i nomi più illustri ci sono: Degiro, Etoro, Directa, Fineco, Tradestation, Interactive brokers, Ibroker, Binckbank, IWBank e Banca Stella.

Degiro: è una piattaforma che ha commissioni competitive.
Tuttavia secondo un’analisi approfondita non risulta adatta ad avanzate analisi tecniche. Molti prodotti e borse offerte. A differenza della GTCM mancano corsi di formazione ed educazione.Presenta un ottimo sistema di gestione fiscale. Punto a sfavore è che non ci si possa connettere a API o software di trading esterni.
Servizio clienti all’altezza dei suoi standard.
Presente in Italia dal 2015, attualmente è uno dei broker piu’ adatti al trading online.

Etoro: di origine Israeliana fondata nel 2006, altamente qualificata leader nella rivoluzione globale Fintech, si presenta come una piattaforma molto versatile che permette di fare investimenti in azioni, criptovalute e i trading. Offerta del trading a zero commissioni.
Assistenza telefonica, book di primo livello. Possibilità si di scaricare app user-friendly. Leva massima consentita 1:30. Investimento di 200 euro iniziale versabile con carta.

Directa: Un broker italiano, nata nel 1996, un leader nell’ambito dei trading on line. Nel 1998 lancia lasua piattaforma che diventa un caposaldo del settore. Chi l’ha provato garaantisce la qualità e la trasoarenza della piattaforma che offre: Struttura commissionale gli investitori. Nonostante ciò il sito web è considerto troppo vecchio e poco user-friendly, quindi da modificare.
I conti possono essere collegati a diversi software esterni. Corsi di formazione e eventi sia on line che fisicamente. Molti hanno lamentato delle limitazioni dei prodotti e mercati esteri. Ritenuto vincente il servizio clienti veloce e sempre disponibile.

In Conclusione:

Valutando anche piattaforme affini a GCTM, alcune che vantano la loro presenza sul mercato finanziario, da molto piu’ tempo, c’è da dire che sia di ottima qualità e sicuramente affidabile nei compiti che svolge.