Hoverboard e Co: tutti pazzi per le ruote elettriche

1.1 K

Non solo e-bike, i personal transporter elettrici conquistano il mercato italiano.

hoverboard

Hoverboard, skateboard orizzontali e verticali, miniscooter di ultimissima generazione, monoruote, Segway e monopattini: funzionano tutti rigorosamente a batterie ricaricabili i nuovi mezzi di trasporto che stanno appassionando gli italiani.

In cima ai desideri dei giovani riders italiani c’è l’hoverboard, un transporter elettrico a due ruote che si guida semplicemente imparando a bilanciare il peso del corpo sulla pedana: in avanti per accelerare, indietro per frenare e spostando il peso a destra o sinistra per curvare. Il peso medio di un buon hoverboard è sui 10 kg, viaggia a max 15 km/h su terreni anche con un poco di pendenza (fino al 20%), offre circa 30 km di autonomia e per ricaricare completamente la batteria sono necessari circa 120 minuti. Il prezzo di partenza va dai 199 euro per un modello base, fino ad arrivare ai 399 euro per l‘SBk5 . Questo modello è il top di gamma, dotato di bluetooth integrato, batteria certificata ed estraibile, ruote di 6,5 pollici, luci a led per la sicurezza e un display per monitorare la carica della batteria e la velocità in movimento, costa il doppio ma detta di chi lo “cavalca’ , è un gioiellino per cui vale assolutamente la pena spendere.hoverboard - SBk5

Le vendite degli hoverboard nell’ultimo anno sono in forte espansione e, anche se non sono ancora usciti dati certi, grandi operatori del settore hanno stimato che oltre cinquecentomila pezzi sono stati già venduti sul mercato italiano, e che altrettanti potranno essere venduti da qui a Natale. Un mercato fiorente che produce un business complessivo di circa cento milioni all’anno.

hoverboard- in giro in Segway

Un altro personal transporter che piace moltissimo anche ai meno giovani e spericolati è il Segway, detto anche la biga elettrica. È un monopattino elettrico autobilanciato, dotato di manubrio per l’appoggio, che sfruttando sensori e microprocessori di alta tecnologia si bilancia autonomamente e conferisce quindi stabilità e sicurezza al conducente. É un mezzo comodo, veloce e sicuro, particolarmente adatto sui percorsi urbani. Si guida stando in piedi (ma per i più pigri è uscito il modello segway AirwheelA3 con sedile integrato) può raggiungere anche  20 km/h, offre un’autonomia di circa 30 km ed ha un costo che varia dai 550 euro fino ai 3.500. Ovviamente a una spesa inferiore corrisponde meno autonomia di movimento, minori accessori e un peso superiore del mezzo. Per provarlo prima di azzardare l’acquisto potete noleggiarlo presso i rent-a-bike di molte capitali europee che lo mettono a disposizione per far provare un’esperienza di tour meno stancante e più divertente.

hoverboard - tour in segway

Qualsiasi sia il tipo di transporter elettrico che siete orientati ad acquistare il consiglio non cambia: comprate da rivenditori autorizzati che garantiscono di vendervi prodotti certificati e quindi sicuri. Non fatevi tentare da i no-brand, un acquisto solo apparentemente più economico, meglio un prodotto di qualità con batterie originali e un servizio di assistenza che offra pezzi di ricambio. Spendete un pochino di più ma assicuratevi personal transporter che montano segnalatori acustici della velocità e/o limitatori e soprattutto almeno dei LED che vi segnalino lo stato di carica della batteria, dal momento che l’unico rischio reale è quello di rimanere a piedi!

CONDIVIDI