Lifestyle

Ibiza: le previsioni 2022 per il turismo

La pandemia di Covid-19 ha profondamente influenzato la vita delle persone sotto tanti punti di vista, con conseguenze negative in molti settori lavorativi. Uno dei più colpiti è stato senza dubbio il mercato turistico che ha risentito, fra il 2020 e il 2021, delle notevoli restrizioni alla libera circolazione dei cittadini, secondo le disposizioni governative. Questo blocco ha avuto effetti anche nell’ambito degli hotel a Ibiza, una delle mete turistiche più quotate in Spagna.

Turismo a Ibiza fra difficoltà e ripresa

Nel 2020, infatti, si è registrato un calo di traffico aereo in tutta Europa, che nel secondo trimestre ha toccato la quota di una riduzione di oltre il 97% dei passeggeri, rispetto all’anno precedente. Con l’arrivo dell’estate e il miglioramento dell’andamento epidemiologico, la situazione è parzialmente migliorata, anche se le difficoltà non sono mancate.

Ibiza, forte di un numero di casi molto limitato, ha saputo riorganizzarsi durante le 2 passate stagioni estive, grazie alla pronta reazione degli operatori turistici, che si sono attrezzati con l’adozione di accurate misure di sicurezza, promozioni speciali e politiche di cancellamento, in caso di problematiche legate al Covid-19

Previsioni 2020 per viaggi a Ibiza

Le previsioni per quest’anno sono molto positive. L’ottimismo è motivato dall’ottima gestione locale della diffusione del contagio, insieme all’avanzata della copertura vaccinale. Questi fattori contribuiscono a far pensare a questo 2022 come a un vero momento di ripresa del settore dei viaggi e alla possibilità che Ibiza ritorni del tutto a rappresentare il luogo di vacanza per eccellenza.

La doppia anima di Ibiza

Considerando queste rosee aspettative, è consigliabile prenotare hotel a Ibiza il prima possibile, per trovare le scelte migliori ancora disponibili e per potersi assicurare un viaggio dei sogni, a seconda delle proprie esigenze.

L’isola è, infatti, ormai sinonimo di divertimento, musica e pazza gioia, grazie alle tante discoteche presenti che ospitano eventi imperdibili con i più quotati dj al livello internazionale. Ibiza, però, oltre ad un’anima festaiola racchiude anche un lato più meditativo, che invita a godersi le bellezze della natura e l’atmosfera rilassante di alcuni borghi poco abitati e fuori dal circuito modaiolo. Ce n’è proprio per tutti i gusti!

Ibiza non solo d’estate

Il 2022 può essere l’anno giusto anche per programmare una vacanza fuori stagione, l’ideale per ricaricare le pile e staccare un po’ dalla routine, immergendosi nel clima gradevole della primavera di Ibiza. In questo periodo, infatti, si può trarre il meglio dalle attrattive dell’isola in tutta tranquillità, a causa della minore presenza di turisti.

Una delle mete da non perdersi è la città fortificata di Dalt Vilas, con le sue stradine, i monumenti medievali e la vista mozzafiato. 

Fra le tante attrazioni dell’isola che meritano la visita rientrano anche i quartieri de La Marina e Sa Penya e la Necropoli di Puig des Molins.

Una vacanza in primavera, ma anche durante la stagione autunnale, dà modo di entrare maggiormente in contatto con l’Ibiza più vera e profonda, da percorrere, per esempio, attraverso un tour gastronomico, alla scoperta delle tradizioni culinarie dell’isola.

Anche le fantastiche spiagge, fiore all’occhiello di Ibiza, possono essere apprezzate in tutto il loro splendore, beneficiando della pace che contraddistingue questi periodi dell’anno.

Ibiza 2022: la vacanza perfetta
Qualsiasi sia la vostra idea di vacanza perfetta, con Ibiza quest’anno potrete trovare la soluzione adatta, tra divertimento, mare, natura, cultura e massima sicurezza.

Torna su