Lifestyle

“Il matrimonio non è una cosa naturale”, l’auto profezia di Adam Levine dei Maroon Five

“La monogamia non è una cosa naturale. Le persone tradiscono, io stesso ho tradito” diceva Adam Levine, frontman dei Maroon Five, nel 2009 in un’intervista a Cosmopolitan.

Tutto questo accadeva prima dello scandalo che lo ha colpito per il presunto tradimento della moglie, la modella di Victoria’s Secret Behati Prinsloo, dalla quale attende il terzo figlio.

Le accuse di tradimento sono arrivate dalla presunta amante, la modella 23enne Summer Stroh, che sarebbe andata su tutte le furie quando Levine le avrebbe chiesto di chiamare il figlio con il suo nome.

A quel punto la Stroh ha pubblicato chat inequivocabili su Tik Tok. Levine continua a dichiararsi innocente, come ha da poco affermato a TMZ: “Non ho tradito mia moglie ma ho solo oltrepassato il limite”.

Torna su