Il mercato delle app digitali cresce a gonfie vele

Il mercato globale delle applicazioni digitali è in crescita vertiginosa: gli esperti del settore stimano per il 2021 una crescita del 380% nell’ultimo quinquennio, per un valore pari a 6.300 miliardi di dollari.

app digitali - smartphone

Ascoltare la radio, interagire sui social network, leggere il quotidiano online, cercare indicazioni stradali, consultare il meteo, prenotare una vacanza o un biglietto del treno, scegliere una ricetta, seguire un programma di fitness personalizzato, comprare un paio di scarpe, imparare una lingua nuova, guardare una serie tv: sono solo alcune delle azioni che facciamo ogni giorno utilizzando i nostri dispositivi mobili, smartphone o tablet. Per svolgere tutte queste operazioni abbiamo scaricato un’app sul nostro dispositivo, selezionandola tra le centinaia di migliaia a nostra disposizione, sia del tipo a pagamento che gratuita.  Se consideriamo che nel mondo ci sono circa 7,5 miliardi di schede sim attive – più del numero degli abitanti del pianeta! – è facile capire come il mercato delle app digitali sia in piena espansione e che l’economia ad esso legata sia in crescita esponenziale.

app digitali - connessione in rete

Il mercato globale delle app

Le app sono entrate a pieno titolo nel nostro quotidiano e ne facciamo un uso sempre maggiore e diversificato. La App Annie, un’importante azienda di analisi dell’economia globale, ha stimato che l’accrescimento delle interazioni tra persone e app digitali continuerà a crescere a ritmi vertiginosi: nel suo rapporto di previsione stima che nel 2021 utilizzeremo le app per 3,5 milioni di ore, un dato impressionante se pensiamo che nel 2016 il tempo trascorso sulle app era stimato intorno ai 1,6 trilioni di ore. App Annie, mediante appositi tools di previsione, ha previsto che il valore globale prodotto dal mercato delle applicazioni digitali nel 2021 raggiungerà i 6.300 dollari, con una crescita stimata del 380% rispetto alla previsione del 2016.  La previsione, che ha sorpreso anche gli addetti al settore, ha tutte le premesse per essere soddisfatta.  Vediamo in dettaglio i fattori che la influenzano:

1) L’ampliamento del mercato degli smartphone

Nell’ultimo anno è cresciuto lo sviluppo tecnologico in aree  del mondo storicamente più arretrate. I dispositivi mobili sono ormai diffusi all over the world e questo ampliamento del mercato è un dato destinato a segnare positivi cambiamenti economici.

2) L’aumento della connessione in mobilità

Cresce il numero degli abbonamenti ai gestori telefonici che con l’aumentare degli utenti offrono connessioni in mobilità a un prezzo più conveniente e quindi permettono ai propri abbonati di usufruire quasi senza limitazioni delle app, che di solito chiedono una connessione alla rete.

App Annie prevede che nel prossimo quinquennio acquisteremo e scaricheremo più app da Google Play (più store di terze parti) che dallo store della Apple: la società di analisi stima infatti in soli 40 miliardi di dollari il guadagno di App Store mentre in 41 quello di Google Play e altri store.  Il mercato delle app è tutt’altro che saturo e c’è ancora molto spazio per proporre nuove idee che potrebbero valere oro!

CONDIVIDI