Lifestyle

“Il mio angelo custode”: Lapo ricorda lo zio Edoardo Agnelli

“Mi mancate tanto”, con un tweet e una bella foto, Lapo Elkann commemora il nonno, Gianni Agnelli, morto nel 2003 a 81 anni, e lo zio Edoardo Agnelli, che si è suicidato nel 2000 a 45 anni.

Lapo è rimasto l’unico a commemorare ancora lo zio Edoardo, una mosca bianca nella famiglia di capitalisti più famosa e discussa d’Italia.

Pochi mesi fa, Lapo aveva scritto sullo zio Edoardo: “Ha rappresentato un punto di riferimento unico per la mia esistenza. Una persona buona dotata di una sensibilità speciale, in grado di trasmettere soltanto valori positivi. Non passa giorno che io non lo pensi almeno una volta e sento che lui è sempre con me come angelo custode, che mi sta vicino lungo il cammino della mia esistenza terrena. Nella mia camera da letto ho una sua fotografia che osservo prima di addormentarmi”.

Torna su