Esteri

Il mondo piange Nikita, star Disney scomparsa a soli 15 anni

Il mondo del cinema piange una delle sue piccole stelle, un astro nascente stroncato presto, prestissimo, da una malattia terribile che l’aveva colpita e con la quale lei, la 15 enne Nikita Pearl Waligwa, era in lotta da tempo. Un tumore al cervello contro il quale la ragazza e i medici hanno tentato di fare il possibile, senza però riuscire a vincere la difficilissima battaglia. La notizia della scomparsa della giovane ha commosso il mondo intero.

Di origini ugandesi, la giovane attrice era diventata famosa per la sua partecipazione al film Disney Queen of Katwe, che racconta la storia di un prodigio degli scacchi originaria di una baraccopoli, capace di imporsi alle attenzioni del mondo fino ad arrivare a partecipare alle Olimpiadi di scacchi e a imporsi come una delle prime giocatrici provenienti dall’Uganda.
Il film, uscito in sala nel 2016, si basava sulla storia vera di Phiona Mutesi, passata alla storia proprio per essere stata la prima donna del suo Paese ad arrivare a competere in tornei internazionali. Nel cast erano presenti anche Lupita Nyong’o nel ruolo della madre e David Oyelowo in quello dell’insegnante di scacchi.notizia, terribile, di un tumore al cervello era stata data a Nikita Pearl Waligwa quattro anni fa, quando i medici si erano accorti per la prima volta della malattia. Al suo fianco si erano subito schierati anche i compagni di set: dopo la diagnosi, la regista del film Disney Mira Nair aveva anche finanziato per lei un trattamento speciale in India. Un anno dopo l’intervento chirurgico, l’attrice ha però tragicamente scoperto di avere un altro tumore.

Il triste addio a Lorenzo, morto a 20 anni di anoressia a Torino