Esteri

Ucraina, governo posta immagine di Putin con Hitler: “Non è un meme ma realtà”

Alle prime luci dell’alba di giovedì 24 ottobre ha preso il via l’azione militare della Russia in Ucraina. Un’invasione in piena regola, almeno da quanto si riesce a percepire in queste ore. L’esercito di Vladimir Putin sarebbe a pochi chilometri dalla capitale Kiev e il governo dice di attendersi un assalto alla sua sede. Intanto, però, proprio il governo ucraino trova il tempo di postare sul suo profilo Twitter ufficiale una fotografia che paragona il presidente russo Putin al dittatore nazista Adolf Hitler.

Il post del governo ucraino che paragona Putin a Hitler

Notizia drammatiche giungono da Kiev e da tutta l’Ucraina. I combattimenti sarebbero giunti a 30 chilometri dalla capitale e le autorità si aspettano un “assalto alla sede del governo”. Intanto le sirene d’allarme per possibili bombardamenti continuano a risuonare a Kiev. E la popolazione è stata sollecitata a recarsi nei rifugi antiaerei. Altre notizie segnalano che truppe russe avrebbero preso il controllo dell’aeroporto internazionale Antonov di Hostomel, a un quarantina di chilometri da Kiev.

Come già accennato, però, non appena i soldati russi hanno varcato i loro confini questa mattina, il governo di Kiev decide di pubblicare un post che sta facendo molto discutere. È una vignetta che ritrae Hitler in divisa militare, mentre si piega per dare una carezza ad un Putin in miniatura, un po’ uomo, un po’ bambino.

Il post viene completato da un breve quanto significativo commento sarcastico del governo ucraino. “This is not a ‘meme’, but our and your reality right now”. “Questo non è un ‘meme’, ma la nostra e la vostra realtà di oggi”. Parole che lasciano il segno e che suscitano decine di migliaia di like e di commenti.

Potrebbe interessarti anche: Draghi avverte Putin: “Ritirati dall’Ucraina in modo incondizionato”

Torna su