Lifestyle

Il punto della situazione per il campionato di serie B 2021-2022

Torna di scena il campionato di calcio di serie B, dove ritroviamo il Pisa del tecnico Luca D’Angelo, allenatore che ha da poco battuto il record di panchine con il club nerazzurro, con 138 partite, di cui 120 di campionato a cui bisogna sommare le sfide di playoff e le gare di Coppa Italia. Quest’anno abbiamo visto come nel girone d’andata ci sia stata una certa alternanza tra la formazione toscana e il Brescia di Filippo Inzaghi. Le rondinelle durante la seconda parte del girone d’andata sono incappate in qualche risultato e gara sfavorevole, ma restano ancora in scia per quel che riguarda il ruolo di capolista del torneo cadetto. 

Le squadre di alta classifica per il campionato di serie B

Del resto c’è un cospicuo gruppetto di formazioni che possono ancora ambire alla promozione e quantomeno ai playoff, dato che Cremonese, Lecce, Benevento, Monza, Cittadella e Frosinone, hanno sicuramente mostrato le loro credenziali durante il girone d’andata del campionato. Discorso aperto anche per la lotta salvezza che vede sempre più invischiate Vicenza, Pordenone, Crotone, Cosenza, Alessandria e Spal. Naturalmente per Cosenza, Alessandria e Spal, il girone di ritorno potrebbe confermare o ribaltare la situazione di classifica odierna, mentre altre formazioni come Reggina, Parma, Ternana e Como, non hanno ancora dato prova di stabilità e di continuità di risultati e sono tutt’ora in bilico tra la parte alta e quella medio-bassa della classifica. Tra queste bisogna aprire un discorso proprio sulla Reggina, che aveva iniziato molto bene la stagione, ma che ora viaggia con un bottino davvero ridotto di punti, avendo collezionato addirittura quattro sconfitte e un pareggio di fila. Anche il Cosenza di Occhiuzzi ha ottenuto un punto negli ultimi cinque turni, motivo per cui la formazione calabrese è in grande difficoltà allo stato attuale delle cose. Molto però deve ancora dirci questo girone di ritorno del campionato cadetto, visto che da questo momento in poi, non ci saranno soste per la regular season della stagione 2021-2022. 

Le squadre più quotate per la promozione in serie A del torneo

Stando alle quote Pisa, Brescia, Lecce, Benevento e Monza, sono le formazioni con maggiori possibilità di ottenere la promozione in massima divisione. Finora con sole due sconfitte, Pisa e Lecce hanno dimostrato di essere praticamente sempre competitive, così come il Brescia di Inzaghi che dopo un periodo di luci e ombre, sembra stia ritrovando la continuità vista durante le prime uscite stagionali. I prossimi impegni vedranno gli scontri tra Spal e Pisa, Monza e Reggina, Alessandria e Benevento, ma soprattutto il big match tra Lecce e Cremonese, fondamentali in termini di pronostici Serie B per la stagione in corso. Successivamente sarà la volta di Cosenza-Brescia, Crotone-Cittadella, Como-Lecce, Alessandria-Pisa e Parma-Benevento. Ci vorrà invece il mese di marzo per vedere altri scontri di alta classifica come Pisa-Cremonese, Lecce-Brescia e Brescia-Benevento. Mentre il vero scontro per la testa della classifica sarà quello del prossimo 5 aprile tra Pisa e Brescia. La 33esima giornata vedrà di scena anche Cremonese-Alessandria, Monza-Ascoli, Reggina-Benevento, Pordenone-Frosinone e così via.