Mass Media

Lilli Gruber torna in studio a Otto e mezzo dopo il Covid: “Non è un’influenza”

Lilli Gruber torna a condurre Otto e mezzo dallo studio di La7. Si tratta di una notizia importante, visto che la giornalista era assente da circa 20 giorni a causa della pesante forma di Covid da cui è stata contagiata. Le ultime puntate la Gruber si era dovuta accontentare di condurle dal salotto di casa sua. Mentre nei primi giorni in cui il virus l’ha colpita è stata costretta a letto, messa al tappeto da diversi sintomi importanti, come ha raccontato lei stessa. Ora che il peggio sembra passato, la giornalista ci tiene comunque a mandare un messaggio a tutti i suoi ascoltatori.

Lilli Gruber

Dopo qualche giorno di assenza totale dalla conduzione di Otto e mezzo, Lilli Gruber era riapparsa sul piccolo schermo già da diversi giorni, conducendo il suo storico talk show dal salotto della sua abitazione. Subito la giornalista aveva comunicato di essere stata davvero male a causa degli effetti di quella che quasi certamente era la variante Omicron 5 del Covid.

“Ho preso la variante Omicron 4 o 5, quella super aggressiva, dopo avere vissuto come una monaca per due anni e mezzo. – ha rivelato lei stessa durante Un giorno da pecora – Una sera di due settimane e mezzo fa eravamo a cena con una quindicina di amici. C’era anche un’americana, che conosco, appena arrivata da Davos. Siamo stati contagiati praticamente tutti ad eccezione di chi aveva avuto il virus pochi mesi prima”.

“Allora eccoci qua spettatrici e spettatori. – dichiara invece visibilmente più sollevata in apertura dell’ultima puntata – Vi voglio solo dire che, dopo 20 giorni di Covid, oggi sono tornata negativa. E poi vi voglio soprattutto dire che questa variante Omicron BA.5, che è quella che ho preso anche io, non è proprio una semplice influenza. Chiusa la parentesi. Poi approfondiremo l’argomento con la professoressa Viola (collegata con la trasmissione, ndr)”.

Potrebbe interessarti anche: Lilli Gruber: “Ho preso variante super aggressiva del Covid, ero arrivata a 44 chili”

Torna su