Il supermercato del futuro? Digital, social e touch

1.2 K

Come sarà il supermercato del futuro? Secondo Carrefour sempre più digitale, touch e social. La sperimentazione, in Italia, parte dall’ipermercato Carrefour di Carugate, nel milanese.

Il supermercato del futuro sarà sicuramente digital, social, in una parola smart. Parola di Carrefour, il colosso francese della grande distribuzione che, sul modello dei punti vendita parigini, ha lanciato in Italia la sperimentazione a Carugate, nel milanese. L’ipermercato sarà il primo banco di prova per una serie di prodotti, servizi e innovazioni che potranno essere poi estesi in tutti gli altri ipermercati Carrefour d’Italia. Ecco, allora, i servizi del supermercato del futuro.

Il supermercato del futuro. Servizi a portata di touch

  1. il supermercato del futuroNei corridoi dei prodotti, sono stati attivate aree blue box, con totem touch screen con informazioni geolocalizzate per trovare servizi complementari a quelli dell’ipermercato: un calzolaio, una sarta, un imbianchino. Il servizio mette in rete servizi di norma gestiti da anziani che, invece, non hanno dimestichezza con il web.
  2. Il passaggio del codice a barre si fa direttamente nel carrello, senza passare dalla cassa. Nel supermercato del futuro, infatti, è sufficiente il proprio cellulare e la app dedicata per scannerizzare prezzi e tipologia di prodotti. Si passa poi alle casse dedicate, saltando la fila e le code.
  3. Nel supermercato del futuro ci saranno tv tematiche, che trasmetteranno intrattenimento, tutorial e ricette, sponsorizzando allo stesso tempo i prodotti in vendita: quando si dice dallo spettatore al consumatore.
  4. Consigli sul vino da portare a cena? Nel supermercato del futuro ci pensa il sommelier digitale. Basta il click per conoscere le caratteristiche del vino da acquistare e avere consigli per gli abbinamenti gastronomici.
  5. Il prodotto che cerchi non è disponibile? Nel supermercato del futuro si potrà prenotarlo, in autonomia, direttamente in negozio, senza più rivolgersi al commesso di turno. Consegna e pagamento direttamente a casa.
  6. Per i consigli sull’abbigliamento, invece, ci pensa lo specchio virtuale, un sistema digitale che permette di farsi una foto direttamente fuori dal camerino, inviarla e condividerla sui social. Il numero dei like deciderà poi la scelta dell’acquisto.
  7. La spesa comincia prima di arrivare nel supermercato del futuro. Grazia alla app dedicata, Carrefour mette e disposizione dei propri clienti coupon da personalizzare, accessibili direttamente tramite smartphone
  8. Ultima ma non ultima innovazione del supermercato del futuro, la completa differenziazione del format in base al quartiere di localizzazione. Il quartiere è chic e aristocratico? Arredi e proposte alimentare terranno conto dei gusti e delle tendenze dei residenti della zona.

Innovazione non solo tecnologica

Federica Palermini, responsabile brand, comunicazione e innovazione digitale di Carrefour Italia, punta l’accento sull’aspetto umano: «L’innovazione non è soltanto tecnologica ma riguarda alla persona».

fonte originale principale: Corriere Innovazione News

CONDIVIDI