Interni

Incidente domestico per Silvio Berlusconi: in ospedale dopo una caduta

Incidente per Silvio Berlusconi, caduto accidentalmente mentre si trovava nella sua residenza romana sull’Appia Antica, Villa Grande. Il leader azzurro, che in queste ore aveva preso parte alle consultazioni con il premier incaricato Mario Draghi alla guida della delegazione di Forza Italia, è stato portato a Milano per essere ricoverato in una struttura privata.“Il Presidente Silvio Berlusconi è rientrato a Milano  a causa di una caduta accidentale occorsa nella sua residenza romana che gli ha procurato una contusione al fianco. Si è recato presso la Clinica La madonnina per gli accertamenti del caso e dove ha trascorso la notte” si legge nel comunicato ufficiale diffuso da Forza Italia.Berlusconi, conclude la nota, “è stato dimesso questa mattina ed è a casa, al lavoro, per votare da remoto al Parlamento Europeo”. A quanto si apprende quindi le sue condizioni di salute sono buone. Berlusconi era arrivato a Roma per partecipare alle consultazioni con il premier incaricato Mario Draghi, a cui ha assicurato il suo totale appoggio.L’ex premier era tornato in Italia  dopo mesi di assenza: per la lunga convalescenza post Covid era stato costretto a rimanere a casa della figlia Marina a Valbonne da settembre. Al colloquio con l’ex presidente della Bce era apparso disteso e in ottima forma e aveva poi ricevuto a Villa Grande, residenza che ha sostituito il celebre Palazzo Grazioli, il leader della Lega Matteo Salvini, con il quale si era a lungo confrontato.

La voce della massoneria: “Perché è un bene il governo Draghi. Poi Mario andrà al Quirinale”