People

Inspiring Fifthy, l’iniziativa per tutte le donne d’Italia: funziona così e sta già spopolando

Un’iniziativa europea che sbarca anche in Italia con la sua prima edizione, tutta in salsa rosa. Inspiring Fifty, a cura di Janneke Niessen e Joelle Frijters, selezionerà infatti le 50 donne più influenti nel mondo della tecnologia: imprenditrici, top manager di azienda, influencer, ricercatrici ed esponenti delle istituzioni che si sono distinte nel corso dell’anno come eccellenze del mondo tecnologico e modelli di riferimento a cui ispirarsi. Un progetto che ha avuto già fortuna in passato in Europa e nel mondo, andando a premiare figure del calibro di Neelie Kroes, ex vice presidente della Commissione Europe, Natalie Massenet, già fondatrice di Net-à-Porter e ora investitrice con il suo fondo Imaginary Ventures, e Nicola Mendelsohn, VP Emea Facebook.

L’obiettivo della versione italiana di Inspiring Fifty è far conoscere alle giovani italiane delle professioniste qualificate che hanno fatto la differenza, affinché possano diventare modelli di riferimento e preziose fonti di ispirazione. Un’esigenza messa in evidenza dai dati pubblicati da Microsoft Italia, che collabora all’iniziativa: il 45% delle studentesse italiane è oggi alla ricerca di modelli di riferimento femminili, particolarmente in ambito Stem, mentre il 73% delle ragazze preferisce donne scienziate e professioniste a personaggi famosi. Fino al 30 settembre 2018, sul sito http://www.inspiringfifty.com/ è possibile candidarsi per essere riconosciute come “modelli” nel mondo dell’innovazione e della tecnologia. 
Oltre a inviare una propria, personale candidatura, Inspiring Fifty permette anche di suggerire candidate all’indirizzo [email protected] Una giuria composta da personalità di spicco del mondo imprenditoriale, del business e dell’accademia sceglierà entro dicembre 2018 la lista delle 50 role model. “La tecnologia è sempre più importante in tutto quello che facciamo. Siamo convinte che il futuro debba essere inclusivo e quindi costruito da un gruppo di persone che rappresentano la società in cui viviamo in tutta la sua diversità ” ha spiegato sottolinea Janneke Niessen, cofondatrice di Inspiring Fifty .