Cronaca

Inversione a U sull’A1, tragedia sfiorata

Un turista straniero ha fatto inversione a U in un punto trafficato e pericolosissimo dell’A1 in direzione Roma, costringendo auto e tir a frenare bruscamente, con conseguenti grossi rischi per l’incolumità di conducenti e passeggeri.

Fortunatamente non ci sono stati feriti, anche grazie all’intervento tempestivo della polizia stradale di Roma Nord.

“Di fronte a quelle immagini non ci sono parole per esprimere lo sdegno di quanti, a causa di condotte così assurde, stanno ancora piangendo la perdita di una persona cara”, ha dichiarato Paolo Maria Pomponio, direttore del Servizio Polizia Stradale presso la Direzione Centrale delle Specialità della Polizia di Stato. “Ho assicurato all’Inviato Speciale Onu per la sicurezza stradale Jean Todt, nel corso di un recente incontro che la Polizia di Stato farà di tutto per divulgare il valore universale della sicurezza stradale. Anche togliendo la possibilità di guidare a quelli che, con le loro condotte scellerate, continuano a mettere a serio rischio la vita di ignari automobilisti. Perché guidare non è uno scherzo, ma una cosa molto seria”.

Torna su