Kymco Smart Scooter ma rispettando la sicurezza

749

Siamo ormai abituati alle mille funzionalità smart delle auto moderne, ma è molto raro, se non impossibile, trovare uno scooter con le stesse funzionalità, soprattutto per motivi di sicurezza. Oggi parliamo dell’arrivo del nuovo Kymco Smart Scooter: Noodoe.

Kymco Smart Scooter: personalizzazione, interattività e sicurezza

Il principale motivo per cui l’inserimento di tecnlogia smart interattiva non ha preso piede sui veicoli a due ruote è legato alla sicurezza visto che anche una leggera distrazione, mentre si è alla guida di uno scooter, può causare situazioni anche mortali. Per questo il nuovo Kymco Smart Scotter Noodoe è stato progettato in maniera da integrare la tecnologia smart in un modo differente.

Il nuovo Noodoe di Kymco avrà in dotazione una dashboard circolare all’intero del manubrio dove solitamente è presente il contachilometri. La nuova dashboard è completamente digitale e permetterà allo scooter di comunicare con l’utente.

Uno dei principali punti chiavi del Kymco Smart Scooter è la personalizzazione: sarà, infatti, possibile, tramite l’applicazione dedicata, modificare l’aspetto della dashboard scegliendo tra quelli già disponibili o inserendo anche fotografie personalizzate caricate tramite il cellulare.

Oltre alla personalizzazione il nuovo Kymco Smart Scooter integra diverse funzionalità innovative:

  • Notifiche intelligenti (solo in sicurezza)
  • Sistema di localizzazione grazie al quale visualizzare gli amici kymco con smart scooter
  • Sistema di localizzazione di punti d’interesse con possibilità di filtraggio e personalizzazione
  • Impostazione di una rotta con suggerimenti all’interno del sistema di localizzazione
  • Orologi personalizzati
  • Contachilometri personalizzati

La prima funzionalità che di solito si trova all’interno delle auto smart sono le notifiche istantanee integrate. In questo caso il Kymco Smart Scooter dà la possibilità di visualizzare le notifiche ricevute, ma lo farà soltanto quando lo scooter sarà totalmente fermo, in modo da rispettare gli standard di sicurezza mettendo in primo piano la sicurezza del guidatore; ad esempio, quando saremo fermi ad un semaforo verrà rilevato e la dashboard mostrerà in automatico tutte le notifiche ricevute, di modo che se ci sarà qualcosa di urgente l’utente potrà scegliere di accostare e rispondere.

Un’altra innovativa funzionalità riguarda il sistema di locazione e navigazione che, tramite un’interfaccia simile a quella di un radar, potrà guidarci senza farci distogliere troppo l’attenzione dalla strada. Infatti, non vedremmo la solita mappa dei navigatori ma semplicemente delle indicazioni luminose che ci faranno capire se stiamo seguendo la strada giusta con un piccolo sguardo. Questa funzionalità potrà essere personalizzata tramite l’applicazione in modo da rilevare gli altri utenti kymco, dei punti d’interesse a scelta oppure una destinazione specifica.

Il nuovo Kymco Smart Scooter Noodoe, oltre alle funzionalità sopra elencate, fornisce anche dei cavi di ricarica posizionati all’interno dello scompartimento sotto il manubrio, in modo da mantenere il cellulare carico quando è in connessione con lo scooter.

IL nuovo Noodoe dovrebbe essere disponibile da metà 2017 e ancora non sono disponibili notizie certe sui prezzi, una dimostrazione delle funzionalità sopra elencate sono presenti nel seguente video.

CONDIVIDI
Marco Brachetti
Classe 1983, laureato in economia, ha iniziato il suo percorso giornalistico fin dall’adolescenza. Con una spiccata passione per la tecnologia e l’innovazione, ha collaborato con diverse riviste di settore. Adora i viaggi e le barche.