Lifestyle

Totti e Ilary: accordo quasi impossibile, deciderà il tribunale

La separazione tra Francesco Totti e Ilary Blasi sembra ormai inevitabile. E, secondo quanto si apprende, non sarà nemmeno indolore. A decidere come sarà diviso il loro patrimonio multimilionario sarà quasi certamente un tribunale. I retroscena raccontano di un ex capitano della Roma che in questi ultimi tempi avrebbe fatto di tutto per soddisfare le richieste economiche della moglie. Ma, secondo quanto confessa lui stesso, Ilary avrebbe sempre risposto picche.

Francesco Totti e Ilary Blasi

Per questo Francesco Totti ha prima messo in moto i suoi avvocati, Antonio Conte e Annamaria Bernardini de Pace. E poi, probabilmente consigliato proprio dai legali, ha rilasciato un’intervista bomba ad Aldo Cazzullo sul Corriere della Sera. Intervista nel corso della quale ha detto testualmente: “Cercavo un accordo. Non volevo finire in tribunale, ma Ilary ha detto sempre no”.

Insomma, almeno se si vuole dare credito alla versione dell’ex capitano giallorosso, sarebbe stata Ilary Blasi a rifiutare tutte le sue generose offerte di dividere il loro patrimonio. Un tesoretto che, tra case, ville, società e investimenti, potrebbe aggirarsi intorno ai 110 milioni di euro. Prossimamente potrebbe essere proprio lei a decidere di spiattellare sui media la sua versione dei fatti. Pare infatti che la conduttrice del Grande Fratello potrebbe decidere di accettare di farsi ospitare nello studio Mediaset di Verissimo, per farsi intervistare da Silvia Toffanin, moglie di Pier Silvio Berlusconi. Intervista che potrebbe rivelarsi un succoso antipasto di quello che potrebbe accadere tra i due in tribunale.

Un altro retroscena, poi, racconta che una persona molto cara a Francesco Totti, ma di cui non si conosce l’identità, non lo avrebbe avvertito quando è venuta a sapere che la moglie lo stava facendo pedinare da un investigatore privato. Un ‘tradimento’, quello del misterioso amico, che gli avrebbe provocato profonda amarezza.

Potrebbe interessarti anche: Ilary e i Rolex di Totti, Alfonso Signorini: “Ecco perché li ha presi”

Torna su