Interni

Giorgia Meloni stufa di Berlusconi: “Non tratto più”

La pubblicazione dell’audio in cui Silvio Berlusconi prende posizione contro Zelensky e a favore delle ragioni di Putin nella guerra in Ucraina, rischia di mandare in crisi il governo Meloni prima ancora che veda la luce. Le precisazioni del leader di Forza Italia non sono infatti servite a placare le ire della numero uno di Fratelli d’Italia. Secondo alcuni retroscena, la Meloni si sarebbe detta stufa di trattare con Berlusconi. Il filo che la tiene ancora legata a Forza Italia viene tessuto adesso da Gianni Letta.

Giorgia Meloni

Secondo quando riporta Repubblica, Giorgia Meloni avrebbe tutte le intenzioni di “sottrarsi al gioco al rialzo” di Silvio Berlusconi. Sul quotidiano romano si legge ancora: “Decide di non trattare più con Silvio Berlusconi. Si confronta invece con Gianni Letta, che nella tempesta diventa l’unico canale ancora aperto”. La Meloni inoltre avrebbe aggiunto stizzita: “Non tratto più. Non posso chiudere accordi e poi accettare che vengano rimessi in discussione il giorno dopo”.

Sempre secondo Repubblica, invece, la premier in pectore starebbe avendo dei “contatti continui” con il Quirinale perché avrebbe bisogno dello “scudo” rappresentato dal presidente Sergio Mattarella. “L’Italia è a pieno titolo, e a testa alta, parte dell’Europa e dell’Alleanza atlantica. – ha scritto in una nota Giorgia Meloni poco prima per rispondere alle dichiarazioni ‘rubate’ a Berlusconi – Chi non fosse d’accordo con questo caposaldo non potrà far parte del governo, a costo di non fare il governo.

“Su una cosa sono stata, sono, e sarò sempre chiara. – ha poi proseguito – Intendo guidare un governo con una linea di politica estera chiara e inequivocabile. L’Italia con noi al governo non sarà mai l’anello debole dell’Occidente, la nazione inaffidabile tanto cara a molto nostri detrattori. Rilancerà la sua credibilità e difenderà così i suoi interessi. Su questo chiederò chiarezza a tutti i ministri di un eventuale governo. La prima regola di un governo politico che ha un forte mandato dagli italiani è rispettare il programma che i cittadini hanno votato”.

Potrebbe interessarti anche: Audio Berlusconi, la rivelazione di Cicchitto: “Vuole sfregiare Giorgia Meloni l’abusiva”

Torna su