Esteri

Scomparsa la giornalista protagonista del blitz anti Putin sulla tv russa

Giallo intorno al destino di Maria Ovsyannikova. La giornalista russa è divenuta famosa in tutto il mondo occidentale ed è diventata un’eroina sui social network grazie alla sua clamorosa protesta contro il presidente Vladimir Putin. La donna ha infatti avuto il coraggio di mostrarsi con un cartello contro la guerra in Ucraina durante la diretta del principale telegiornale del Paese. Immediato l’arresto. Ma ora il suo avvocato denuncia la sua presunta scomparsa.

La giornalista russa protagonista del blitz in tv contro Putin

“Non riusciamo a trovarla”. Sono queste, secondo la tv americana CNN, le parole pronunciate da  Dmitry Zakhvatov, avvocato di Maria Ovsyannikova. Subito dopo il blitz della giornalista sulla tv russa, i suoi parenti avevano fatto sapere che era stata portata al dipartimento di polizia di Ostankino, a Mosca. Ma adesso sembra che i contatti con lei si siano interrotti e che non si abbaino più sue notizie.

“No alla guerra. Fermate la guerra. Non credete alla propaganda, vi dicono bugie qui. Russi contro la guerra”. È questa la frase scritta sul cartello mostrato dalla Ovsyannikova mentre una sua collega conduceva il telegiornale di Canale Uno, tra i più seguiti in Russia. La donna è stata arrestata immediatamente. Ma subito dopo il suo volto era ricomparso in un video registrato in precedenza. “Ciò che sta succedendo in Ucraina è un crimine. – dichiara la giornalista – E la Russia è l’aggressore. La responsabilità di questa aggressione è di una persona sola e questa persona è Vladimir Putin”.

“Mio padre è ucraino e mia madre è russa e non sono mai stati nemici. – spiega ancora Maria Ovsiannikova nel video – Purtroppo ho lavorato al Canale Uno negli ultimi anni e ho lavorato alla propaganda del Cremlino. E ora mi vergogno molto. Scendete in strada, non abbiate paura. Non possono incarcerarci tutti”, conclude la giornalista lanciando un appello al popolo russo.

Potrebbe interessarti anche: Marina Ovsyannikova: la sua protesta in diretta tv contro Putin diventa virale

Torna su