La più amata dagli italiani? La Nutella

Un tempo “la più amata dagli italiani” era una nota azienda produttrice di cucine, grazie – soprattutto – alla notorietà della sua testimonial. Oggi al primo posto, nel cuore degli italiani, c’è la Nutella. Il successo della famosissima crema alle nocciole, frutto dell’ingegno del gruppo Ferrero di Alba, è il risultato della classifica stilata da Superbrands, un programma internazionale che ogni anno assegna il “Superbrands Pop Award” a marchi che si sono contraddistinti per la loro eccellenza nei vari paesi in cui la stessa realtà Superbrands è presente.
Per quel che riguarda il mercato italiano, Superbrands si avvale ogni anno della collaborazione di Radio Italia, che coinvolgendo direttamente i propri ascoltatori e i social media a essa collegati, contribuisce a stilare la classifica e decretare la “marca più amata dagli italiani”.
Come ha dichiarato Sergio Tonfi, Editor di Superbrands “Tantissime persone hanno voluto dimostrare la loro passione per i brand esprimendo le loro preferenze e premiando quelli che hanno saputo costruire con loro relazioni autentiche e coinvolgenti. Un brand che vuole essere super deve parlare ai cuori delle persone e la classifica POP celebra quelli capaci di donare emozioni ed esperienze vivide e memorabili, lasciando un segno indelebile nelle nostre vite”.

Nutella e gli altri: la classifica

nutella-loveSono stati in più di 22000 a votare, nel corso delle due settimane aperte per le votazioni, e a voler esprimere le loro preferenze riguardo le marche che amano di più, portando sul gradino più alto del podio la Nutella. Le motivazioni, spiegano in una nota, sono legate alla capacità che Nutella ha avuto nel creare un rapporto di complicità del tutto particolare con i suoi consumatori, scolpendosi in maniera indelebile come icona del Made in Italy nel corso di varie generazioni.

Al secondo posto troviamo Amazon, l’azienda di commercio elettronico più famosa al mondo, vincitore del premio nel 2016. Il brand ha saputo modificare le nostre abitudini di acquisto, sia rispetto ai prodotti che ai servizi, e per questo può ritenersi rivoluzionario.

Il podio si completa, al terzo posto, con Disney. Il marchio continua a far vivere, a grandi e piccoli, esperienze di grande impatto emotivo, che rappresentano i valori più profondi e condivisi.

Segue, al quarto posto, Apple: il brand è riuscito, in pochi anni, a dare nuovo slancio e importanza al design e all’esperienza d’uso. Il quinto posto è della Coca Cola, il sesto di Samsung e il settimo di Google: quest’ultimo, in particolare, riconosciuto universalmente come il motore di ricerca per eccellenza, supporto fondamentale per le ricerche online, diventato celebre anche grazie e soprattutto all’estrema intuitività d’utilizzo.
A seguire, Mulino Bianco, marchio che porta con sé un ampio complesso di valori associati alla famiglia e che, con i numerosi formati dei suoi biscotti, offre una scelta per tutti i gusti, sempre attenta all’alimentazione sana e piacevole; Bottega Verde, per la prima volta in classifica, e per finire, al decimo posto, Vespa, anch’essa entrata nell’immaginario collettivo come simbolo di gioventù e libertà, altra icona del Made in Italy.

Dalla classifica emergono bene gli aspetti che più hanno influito sull’esito delle votazioni e, quindi, sulla rilevanza dei brand più acquistati o utilizzati:
– la capacità di farci vivere meglio, grazie alla tecnologia (Amazon, Apple, Samsung, Google)
– la presenza di lunga data nelle nostre vite (Nutella, Coca Cola, Mulino Bianco)
– il forte coinvolgimento emotivo (Nutella stessa, Disney , Vespa)

La consegna del “Superbrands Pop Award 2017” a Nutella avverrà il prossimo 28 Settembre presso l’Auditorium di Radio Italia, nell’ambito della cerimonia Superbrands Award.

CONDIVIDI