Interni

Ipotesi Belloni premier per mandare Draghi al Quirinale

C’è una possibile soluzione al possibile ‘blocco istituzionale’ che potrebbe seriamente impedire a Mario Draghi di coronare il suo sogno di diventare presidente della Repubblica. O, almeno, così riportano alcuni retroscena giornalistici. Come nel caso di Repubblica, che indica il nome di Elisabetta Belloni come possibile nuova inquilina di Palazzo Chigi. La Belloni ricopre attualmente il ruolo di direttore del Dis (il Dipartimento informazioni e sicurezza della presidenza del Consiglio che coordina il lavoro dei ervizi segreti Aisi e Aise). Ma la buona riuscita di questo piano è ostacolata da veti che al momento sembrano insormontabili.

Ipotesi Belloni premier

Come fare per mandare Draghi al Quirinale senza sconvolgere gli equilibri di governo che, senza di lui alla guida, potrebbe cader e portare il Paese ad elezioni anticipate? Al momento, più che i politici se lo stanno chiedendo i giornalisti. Sull’attuale premier, infatti, si è riversata la doccia fredda delle dichiarazioni di Silvio Berlusconi. Il leader di Forza Italia ha annunciato il ritiro della sua candidatura per il Cole. Ma, allo stesso tempo, ha posto il veto anche su Draghi che, a suo dire, deve restare a Palazzo Chigi.

Strategia a cui si è accodato immediatamente Matteo Salvini. Anche il leader della Lega ha dichiarato pubblicamente che il governo senza Draghi potrebbe non andare avanti. Nel centrodestra la più possibilista sembra Giorgia Meloni. Ma in cambio del sì a Draghi al Colle, la leader di Fratelli d’Italia pretende elezioni anticipate.

Ecco allora che l’ipotesi Belloni premier, se pur caldeggiata ufficiosamente da diverse segreterie politiche, al momento non sembra avere la spinta necessaria per giungere a buon esito. Salvo terremoti dell’ultimo momento, infatti, anche il M5S sembra accodarsi al centrodestra contro il salto di poltrona di Draghi. Elisabetta Belloni sarebbe comunque la prima donna eletta alla guida di Palazzo Chigi. Ma per lei sarà molto dura.

Potrebbe interessarti anche: Draghi al Quirinale, lo stop di Salvini: “Pericoloso per l’Italia”