Esteri

Senatore Usa: “Putin andrebbe assassinato dal suo stesso popolo”

Gli Stati Uniti temono la reazione dell’orso russo ferito dalle sanzioni internazionali. Secondo quanto riporta il New York Times, a Washington pensano che ora Vladimir Putin potrebbe decidere di innalzare il livello dello scontro, sia in Ucraina che contro l’Occidente. Anche il senatore repubblicano della Carolina del Sud, Lindsey Graham, sembra preoccupato. Ma la soluzione al problema per lui è molto semplice: eliminare Putin.

Senatore Usa chiede di assassinare Putin

Il presidente russo Vladimir Putin andrebbe ‘”assassinato dal suo stesso popolo. Questo sarebbe l’unico modo per mettere fine alla crisi tra Russia e Ucraina. – così il senatore Graham intervistato da Fox News – C’è un Bruto in Russia? C’è un colonnello Stauffenberg di maggior successo nell’esercito russo? – si chiede facendo riferimento ad uno dei mancati attentatori di Hitler – L’unico modo in cui questo può finire è che qualcuno in Russia elimini questo tizio. Farebbe un grande servizio al suo paese e al mondo”, conclude Graham.

“Le uniche persone che possono risolvere questo problema sono i russi. – ribadisce poi su Twitter il senatore americano – Facile a dirsi, difficile da fare. È necessario farsi avanti, a meno che tu non voglia vivere nell’oscurità per il resto della tua vita, essere isolato dal resto del mondo nella povertà più assoluta, e vivere nelle tenebre”, si rivolge al popolo ucraino.

La proposta di Graham non sembra però al momento realizzabile. Anzi, poche ore fa il presidente russo Putin ha ribadito al suo omologo francese, Emmanuel Macron, che non ha nessuna intenzione di fermarsi fin quando non avrà conquistato tutta l’Ucraina. Vero che in Russia si sono verificate proteste di piazza, soprattutto in favore della pace. Ma è molto difficile che in quel Paese possa svilupparsi in tempi brevi un movimento di protesta rivoluzionario che possa portare alla caduta dello zar del Cremlino in tempi brevi.

Potrebbe interessarti anche: Ucraina, colpita centrale nucleare, Zelensky: “Putin vuole ripetere Chernobyl”

Torna su