Interni

Green pass, la svolta di Renzi: “Facciamo come Macron”

Anche Matteo Renzi cambia idea sul green pass. Il leader di Italia Viva chiede infatti di eliminare al più presto il certificato verde. Così come hanno già fatto Emmanuel Macron in Francia e Boris Johnson in Gran Bretagna. Renzi si accoda così alle richieste di Fratelli d’Italia, unico partito di opposizione ad aver sempre avversato il green pass. Ma anche a quelle della Lega di Matteo Salvini e di parte del M5S che spinge sul leader Giuseppe Conte affinché tutte le restrizioni anti Covid vengano eliminate con la fine dello stato di emergenza, prevista per il prossimo 31 marzo.

Matteo Renzi durante l’assemblea nazionale di Italia Viva, Rome, 26 febbraio 2022. ANSA/FABIO FRUSTACI

“Sono per eliminare velocemente, come hanno fatto Macron e Johnson, il super green pass e le mascherine, perché è chiaro che, per chi è vaccinato, Omicron e poco più di un raffreddore”. Così si esprime Matteo Renzi a Radio Leopolda. Il leader di Iv ricorda però che “il Covid non è scomparso e bisogna  comunque stare attenti ai segnali preoccupanti che arrivano dalla  Cina”. Ma ora che tutti i Paesi europei, gli Stati Uniti e persino Israele hanno rimosso le restrizioni, anche per l’Italia secondo lui è giunto il momento di riaprire.

Renzi si accoda così a quanto già richiesto da Giorgia Meloni, la quale su Facebook scrive che “è arrivato il momento di porre fine a questa inutile e dannosa misura. Firma anche tu per chiedere l’abolizione del certificato verde”. Sulla stessa linea si pone Matteo Salvini.

“Da oggi anche la vicina Francia elimina l’obbligo di green pass e mascherina. – si lamenta su Twitter il leader del Carroccio – È ora di tornare alla normalità anche in Italia. Col 31 marzo, con la fine dello stato di emergenza, togliere Green pass, super Green pass, e tutti divieti, limitazioni e restrizioni come sta facendo la grande maggioranza dei Paesi europei”.

Potrebbe interessarti anche: Renzi: “Attenti a Putin che non è pazzo, questa è guerra non Netflix”

Torna su