Senza categoria

L’annuncio a sorpresa di Matteo Renzi: “Li ho denunciati”

Si dovranno attendere ancora due mesi per sapere se Matteo Renzi verrà rinviato a giudizio. Da quanto si apprende, infatti, l’udienza preliminare davanti al giudice del tribunale di Firenze, Sara Farini, per la richiesta di rinvio a giudizio di dodici indagati, tra cui il senatore e leader di Italia Viva, è stata aggiornata al prossimo 27 gennaio. Renzi risulta indagato per presunto finanziamento illecito ai partiti nell’ambito dell’inchiesta sulla Fondazione Open.

Matteo Renzi

Il sostituto procuratore Antonino Nastasi e il procuratore aggiunto Luca Turco hanno chiesto al giudice un rinvio di due mesi dell’udienza per poter visionare e approfondire la decisione della Corte di Costituzionale, depositata nella giornata di giovedì 24 novembre, che ha giudicato come ammissibile il conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato sollevato dal Senato. Palazzo Madama ha infatti ritenuto che la documentazione in possesso del senatore Matteo Renzi gli sia stata sottratta senza chiedere l’autorizzazione preventiva del Senato di cui è membro.

Il Giudice per le udienze preliminari ha accolto immediatamente la richiesta dei magistrati fiorentini rinviando tutto al 27 gennaio. “Noi ci eravamo opposti: prima ti fanno processo sui giornali poi quando si arriva in aula chiedono altro tempo”, commenta il leader di Italia Viva al termine dell’udienza. “Ho denunciato i magistrati di Firenze a Genova e irrobustiremo quella denuncia”, aggiunge Renzi attaccando i pm.

“Se tu pm hai ricevuto una sentenza della Cassazione in cui ti viene detto di distruggere il materiale che non puoi avere e continui a farlo girare come è successo in una commissione parlamentare, secondo noi è violazione di legge. – affonda ancora il colpo Renzi- La decisione della Consulta è importante, mentre invece il comportamento dei pm è stato “eversivo o anarchico”, conclude l’ex segretario del Pd. Insomma, la sfida tra Matteo Renzi e i magistrati fiorentini è ancora aperta, anche se in questo caso il leader di Italia Viva ha fatto segnare un punto in suo favore.

Potrebbe interessarti anche: Renzi battuto in tribunale da Travaglio e da un pensionato da Chieti

Torna su