Esteri

Chernobyl, Kiev: “Soldati russi contaminati in condizioni gravi”

Secondo gli americani, l’esercito russo si starebbe ritirando dalla zona della centrale nucleare ucraina di Chernobyl. Anche se non è ancora chiaro se si tratti di un cambio di truppe. Ma Yaroslav Yemelyanenko, membro dell’Agenzia ucraina per la zona rossa, parla apertamente della partenza da Chernobyl di sette autobus con a bordo soldati russi in condizioni gravissime con “sintomi acuti da esposizione a materiale radioattivo”. Indiscrezione confermata anche dall’Agenzia nucleare ucraina Energoatom. Secondo quanto riporta l’Ukrainan Pravda, i soldati russi contaminati sarebbero ricoverati al “Centro repubblicano bielorusso di ricerca e pratica per la medicina delle radiazioni e l’ecologia umana”.

Soldati russi contaminati a Chernobyl

Una situazione tesissima intorno alla centrale nucleare teatro del disastroso incidente del 1986. Lo Stato maggiore della forze armate di Kiev aveva subito denunciato all’inizio dell’invasione che “le attività delle forze di occupazione russe rischiano di far esplodere di munizioni e arrecare danni al sarcofago della struttura” che copre la centrale nucleare. Una rischio drammatico che “contaminerebbe di radiazioni un territorio in cui vivono centinaia di milioni di europei”, spiegano gli ucraini.

Secondo l’agenzia Reuters, inoltre, i soldati russi che hanno occupato la centrale di Chernobyl avrebbero guidato i loro veicoli blindati attraverso la cosiddetta ‘Foresta rossa’ senza indossare alcun tipo di protezione contro le radiazioni.

“Il convoglio ha sollevato una grande colonna di polvere radioattiva. Molti sensori di sicurezza per le radiazioni hanno mostrato livelli preoccupanti di radiazioni disperse per aria. – rivela una fonte della Reuters – Non avevano idea di cosa fosse la catastrofe nucleare di Chernobyl. L’unica informazione di cui i soldati regolari sarebbero stati in possesso era che il sito ha un’importanza critica”.

Potrebbe interessarti anche: Ucraina, colpita centrale nucleare, Zelensky: “Putin vuole ripetere Chernobyl”

Torna su