People

Trovata busta con proiettili indirizzata a Papa Francesco: tutti i dettagli

Bruttissimo episodio che vede protagonista papa Francesco. La notizia ha preso a circolare veloce sui giornali online e sui social e tanti hanno subito espresso solidarietà al Santo padre. È stata infatti intercettata durante le operazioni di smistamento postale nel centro di Peschiera Borromeo, nell’hinterland milanese, una lettera indirizzata a Papa Francesco contenente tre proiettili e alcuni riferimenti a operazioni finanziarie del Vaticano. (Continua a leggere dopo la foto)

Il plico, secondo quanto emerso dalla prime indagini, sarebbe stato spedito dalla Francia. La lettera, che all’interno conteneva tre proiettili a pallini di tipo Flobert, calibro 9 millimetri, era indirizzata a “Il Papa – Città del Vaticano, P.zza S. Pietro in Roma”. Il plico è stato sequestrato dai carabinieri della compagnia di San Donato che stanno indagando sul caso insieme al nucleo investigativo di Milano, sotto la direzione del sostituto procuratore Alessandra Cerreti.

Ti potrebbe interessare anche: Landini: “Niente sanzioni per i lavoratori senza Green pass”