Lifestyle

“L’ho fatto davvero”: Rocco Siffredi si confessa a Belve. E su Totti…

Ha annunciato per la terza o quarta volta il suo ritiro dalle scene hard, anche se “Certo, ci sono sempre ricascato, ma questa volta pare ce la stia facendo. Questa volta sono fermo da un paio di mesi. Sto concentrando tutte le mie energie verso mia moglie”.

Valentina Nappi e Rocco Siffredi

L’icona del porno italiano, Rocco Siffredi, al secolo Rocco Antonio Tano, si è confessato davanti alle telecamere della trasmissione Rai, Belve, condotta da Francesca Fagnani.

E non si è risparmiato nemmeno un dettaglio piccante sulla vita del suo idolo e amico, Francesco Totti. Quando ha saputo della separazione on Ilary, dice di avergli scritto un messaggio: “So che sei un bravo ragazzo, solo io ti posso capire, so quanto ami la tua famiglia, tua moglie, non fai tre figli con una donna se non la ami, solo io ti posso capire perché so che tu sai una cosa che noi abbiamo e mi fermo qui”.

La conduttrice cerca di spronarlo a essere più preciso: “Alludi alla dipendenza dal sesso?”. La risposta di Siffredi è ancora evasiva: “Mi fermo qui”.

Rocco Siffredi, Francesco Totti e Ilary Blasi

Ma sulla sua dipendenza dal sesso, invece, come suo solito, si sbottona eccome: “Io quando stavo così non capivo più niente. Uscivo, non trovavo una prostituta trovavo il prostituto, era tutto uguale”.

Ma adesso, giura, è tutto diverso: “Tutte le mie attenzioni sono per mia moglie”, l’ex pornostar Rosa Caracciolo, il cui vero nome è Rozsa Tassi, dalla quale ha avuto due figli, Leonardo e Lorenzo.

Torna su