Lifestyle

Lino Guanciale, la confessione della sua storica ex: “Sono lesbica”

Antonietta Bello è stata la fidanzata di Lino Guanciale per circa dieci anni. Poi, nel 2018, l’attrice friulana e il collega, noto per essere protagonista di diverse fiction Rai di successo, si sono lasciati. Guanciale si è poi sposato con la docente universitaria Antonella Liuzzi, dalla quale ha avuto anche un figlio. La Bello invece si confessa oggi in un’intervista. E le sue rivelazioni sono sorprendenti.

Lino Guanciale e Antonietta Bello

“Adesso non potrei più fidanzarmi né con lui né con un altro uomo: mi piacciono le donne. A 35 anni ho capito di essere lesbica. – dichiara senza peli sulla lingua Antonietta Bello, intervistata da Diva e Donna – Per me è stato tutto molto naturale, non l’ho vissuto come uno strappo: è stato come se esserlo avesse fatti parte di me per sempre, per quanto sia emerso fra i 34 e i 35 anni”.

“Per me è stato tutto molto naturale, non l’ho vissuto come uno strappo. – prosegue l’attrice nel suo racconto – È stato come se esserlo avesse fatti parte di me per sempre, per quanto sia emerso fra i 34 e i 35 anni. Mi chiedevo come sarebbe stato e ora ho capito che avere una relazione con una donna significa non avere binari prescritti su come ci si deve comportare e su cosa bisogna desiderare. Ho sentito un’enorme possibilità di costruzione del rapporto: non c’era nulla di scritto, era tutto da creare”.

Come ha raccontato lo stesso Lino Guanciale qualche tempo fa, la storia con la Bello era iniziata all’università dove in quel momento l’attore stava tenendo un corso. “Successivamente Antonietta mi ha chiamato perché voleva fare dei provini per entrare in una scuola importante di recitazione. L’ho aiutata, l’ho seguita e da lì è nato il nostro amore”, ha rivelato Guanciale. Poi la fine del loro amore e l’incontro con la sua attuale compagna.

Potrebbe interessarti anche: Ambra, effusioni in pubblico con il nuovo fidanzato. È un attore noto al pubblico televisivo

Articoli correlati

Torna su