Interni

Licia Ronzulli ministro della Salute? Social in rivolta: “Faceva l’infermiera”

Proseguono serrate le trattative tra i partiti di centrodestra per spartirsi le poltrone di ministro nel prossimo governo che sta per entrare in carica. I nodi da sciogliere sono ancora molti, a cominciare da quello sul ministero dell’Economia. Ma ad impazzare sui social ormai da qualche giorno è la vicenda che vede protagonista Licia Ronzulli. La fedelissima di Silvio Berlusconi sembra infatti per forza destinata ad aggiudicarsi un ministero. Lei avrebbe voluto quello della Salute. Ma le proteste veementi provenienti praticamente da ogni parte potrebbero cambiare la situazione.

Licia Ronzulli

Bocche ancora cucite dunque nel centrodestra sui nomi dei ministri che comporranno il governo guidato verosimilmente da Giorgia Meloni. In attesa della lista ufficiale impazzano intanto i retroscena sui social network. Come appena accennato, la figura più divisiva e che più fa discutere è sicuramente quella di Licia Ronzulli. La sua carriera lavorativa inizia come infermiera. La Ronzulli riesce ben presto a farsi nominare responsabile del coordinamento delle infermiere all’ospedale Galeazzi di Milano.

Poi la svolta. Nel 2009 diventa la coordinatrice e la smistatrice delle decine di ragazze che frequentano le ville di Berlusconi in Lombardia e in Sardegna. Quando lo chiama Giampaolo Tarantini, il suo amico imprenditore poi arrestato che gli procurava le ragazze, il leader di Forza Italia risponde: “Devi accordarti con la dottoressa Ronzulli. Sì, Licia, è qui a farmi da segretaria”.

Un passato, quello di Licia Ronzulli, che insieme alle polemiche scatenate in tv dalla parlamentare forzista sul Covid, sta facendo letteralmente esplodere i social. In moltissimi si chiedono infatti come sia possibile che, dopo tutte le emergenze sanitarie passate negli ultimi tre anni, si possa pensare di assegnare il ministero della Salute ad una persona ritenuta non competente. E che, per giunta, si è resa protagonista di varie gaffe ‘scientifiche’ durante la pandemia di Covid.

Potrebbe interessarti anche: Ipotesi Licia Ronzulli ministro della Salute: social in rivolta

Torna su