Interni

Giorgia Meloni: “Squadra di governo pronta? Mi sento braccata”

Giornata a dir poco movimentata per Giorgia Meloni quella di venerdì 21 ottobre. La leader di Fratelli d’Italia si è presentata al Quirinale insieme alla delegazione unita del centrodestra per le consultazioni con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. L’incarico ufficiale per formare il nuovo governo lo riceverà nel pomeriggio. Ma prima rilascia qualche dichiarazione importante.

Giorgia Meloni con la delegazione di centrodestra al Quirinale

“Colloquio rapidissimo con il presidente Mattarella? Sì, ma le idee sono abbastanza chiare”, dichiara Giorgia Meloni appena terminato il colloquio del centrodestra con il capo dello Stato. Poi, di fronte a un nugolo di giornalisti che pende dalle sue labbra, spiega che “tutta la coalizione, che non a caso si è presentata insieme alle consultazioni, ha dato un’indicazione unanime come rappresentanza della maggioranza parlamentare, proponendo al presidente della Repubblica l’indicazione della sottoscritta come persona incaricata di formare il nuovo governo”.

Ma l’interesse degli addetti ai lavori in queste ore è concentrato tutto sui nomi dei ministri che formeranno il prossimo esecutivo. Per questo Giorgia Meloni viene letteralmente inseguita dai cronisti. E allora, davanti ai microfoni del fattoquotidiano.it, si lascia scappare una frase sibillina: “La squadra? Lo scoprirete tra poco, aspettate qualche ora. Non fatemi vivere questa vita di ansia di una persona braccata”. Segno evidente della enorme tensione che circonda la premier in pectore.

“Il centrodestra ha indicato al presidente Mattarella il nome di Giorgia Meloni per formare il nuovo governo. Sono sicuro che, grazie al supporto imprescindibile di Forza Italia, il prossimo esecutivo sarà all’altezza di guidare il Paese verso la crescita”, scrive intanto Silvio Berlusconi su Twitter. E anche la sua fedelissima, Licia Ronzulli, il cui nome ha fatto traballare il governo, scrive sui social che “i risultati delle elezioni politiche non lasciano dubbi. Abbiamo chiesto al presidente della Repubblica di affidare l’incarico di formare il nuovo governo a Giorgia Meloni. Non vediamo l’ora di prendere per mano il Paese ed affrontare le sfide che ci attendono. Forza Italia, come sempre, sarà determinante ed incisiva”.

Potrebbe interessarti anche: Consultazioni, centrodestra da Mattarella, Meloni: “Coalizione ha chiesto di indicarmi come premier”

Torna su