Lifestyle

Lutto nel cinema, addio all’attore Enzo Garinei

È morto a 96 anni l’attore e doppiatore Enzo Garinei, fratello del commediografo Pietro.

Garinei ha partecipato a più di settanta film: il suto esordio è stato al fianco di Totò in “Totò Le Mokò” del 1949 ed è stato anche la voce di Stanlio (Stan Laurel) in alcune comiche e film.

È intervenuto in televisione e nel teatro, interpretando diversi testi del fratello, come “Aggiungi un posto a tavola”, “Cielo mio marito” e “Alleluja brava gente”.

Nella stagioni teatrali 2017-2018 e 2019-2020 era ritornato in teatro con la nuova edizione di «Aggiungi un posto a tavola», interpretando dal vivo «la voce di Dio» e ottenendo un tributo d’affetto da parte del pubblico.

Torna su