Interni

M5S spaccato sul Quirinale, Conte costretto ad intervenire: “Restiamo uniti”

L’elezione del successore di Sergio Mattarella al Quirinale sta scuotendo fino alle fondamenta il M5S. Negli ultimi giorni non si contano le dichiarazioni di esponenti pentastellati, schierati in favore di questo o quel candidato alla presidenza della Repubblica. Alcuni vorrebbero vedere il premier Mario Draghi in quel ruolo. Altri ancora, come la maggioranza dei senatori, premono addirittura per un Mattarella bis, nonostante il capo dello Stato abbia lasciato intendere a più riprese di non volerne sapere. Il leader Giuseppe Conte, infine, ha proposto una donna, ma senza fare nomi. La tensione è talmente alta nel Movimento che lo stesso Conte è costretto ad intervenire per invocare l’unità del partito.

Il leader del M5S Giuseppe Conte

“Siamo il partito di maggioranza relativa e abbiamo un dovere di responsabilità e credibilità verso l’intero Paese. – dichiara Conte durante l’assemblea dei parlamentari pentastellati, collegati in video conferenza – Evitiamo di dare l’immagine che andiamo in ordine sparso e di un Movimento spaccato. Lavoriamo affinché vi sia un’unica posizione compatta del M5S”, questa la sua pressante richiesta.

“Ciascuno di voi sarà chiamato ad esprimere un voto importante, perché verrà a incidere su un passaggio determinante della vita istituzionale del nostro Paese. – prosegue l’ex premier – Ma questo voto sarà ancora più importante e determinante se saremo compatti e ci ritroveremo a condividere tutti insieme la scelta che saremo chiamati a operare”.

Poi, il leader del M5S smentisce i retroscena che lo riguardano. “Ho letto che avrei fatto nomi e che avrei utilizzato emissari per incontrare altri esponenti politici. Non ho fatto nomi e parlo direttamente con tutti, senza ricorrere a emissari”, dichiara. Infine, conclude il suo intervento annunciando che “all’inizio della settimana prossima avremo un’assemblea congiunta dedicata specificamente al tema del Quirinale”. Intanto, però, lo scontro nel Movimento sul nome del nuovo presidente prosegue.

Potrebbe interessarti anche: Quirinale, M5S confuso: Mattarella bis, Draghi o una donna?