Sport

Maurizio Sarri spiega sé stesso: “Sono una tesa di c***o!”

“Chi è Maurizio Sarri e che cos’è il sarrismo?” È la domanda che Alessandro Bocci del Corriere della Sera ha fatto oggi all’allenatore della Lazio.

Maurizio Sarri

Risposte tipiche da toscanaccio qual è: “Non so, ma per mia moglie sono un uomo scontroso e un po’ testa di cazzo. E per quanto riguarda il sarrismo, non so cosa sia, dovete chiederlo a mia moglie”.

L’allenatore della Lazio è sugli scudi perché torna a vincere con i biancocelesti dopo un anno di rodaggio: “Un mese fatto bene riesce a tutti, per vincere bisogna essere bravi tutta la stagione”.

Ha colto il senso della sua missione nella società calcistica, ma si concede un ritorno nelle simpatie degli italiani dopo essere stato un corpo estraneo in una Juventus che comunque vinceva il suo ultimo scudetto di un ciclo di nove consecutivi, quasi per inerzia. E tornava da un’esperienza al Chelsea, con i quali aveva anche vinto l’Europa League.

Torna su