Interni

Meloni dà del tu a Soumahoro, proteste in aula. Lei nega, poi si scusa

“Al collega Soumahoro voglio dire che tutti ci sentiamo scolari della storia, sai? Altrimenti saremmo ignoranti del presente”. Ha risposto così la neo presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, al dibattito sulla fiducia alla Camera.

Meloni replicava all’intervento molto duro di Aboubakar Soumahoro, deputato di colore in quota a Sinistra italiana e rappresentante della Lega dei braccianti.

Giorgia Meloni e Aboubakar Soumahoro

Si è scatenata subito la bagarre per una fortissima mancanza di rispetto nei confronti del deputato e sono ovvi i riferimenti a un possibile atto di razzismo, anche perché la presidente ha negato l’evidenza, inizialmente: “Non ho dato del tu a nessuno”, ha risposto in prima battuta.

Dopo, però, le è stato fatto notare l’errore: “Ah, era il sai. Avete ragione, errore mio, calmi… Succede nella vita di sbagliare, l’importante è riconoscerlo e chiedere scusa”.

Torna su