Interni

Meloni in calo nei consensi: cresce il Pd di Enrico Letta

Fratelli d’Italia resta il primo partito d’Italia, ma per Giorgia Meloni i motivi per sorridere non sono molti, considerando il calo della sua formazione rispetto al recente passato. Anche perché poco più indietro c’è invece un Partito Democratico che, dopo aver vinto le ultime elezioni amministrative, continua a dare segnali di ripresa, dopo aver scavalcato la Lega di Matteo Salvini.

Questo il quadro che emerge dall’ultimo sondaggio di Swg per il telegiornale di La7, che ha registrato lo stato di salute delle forze politiche italiane e come si comporterebbero gli italiani se fossero chiamati oggi alle urne. Al primo posto, come detto, c’è Fratelli d’Italia con il 20,7% delle preferenzem in discesa però rispetto a sette giorni fa, quando aveva 0,4 punti percentuali in più. Subito dietro il Partito Democratico, al 19,7% e in crescita.

Dietro il partito guidato da Enrico Letta c’è la Lega di Matteo Salvini, scesa però dal 19,4% di lunedì 21 ottobre al 19,2% attuale, a mezzo punto percentuale dai dem. Più staccato, invece, un Movimento Cinque Stelle ancora in netta difficoltà, attualmente al 16,6%.

A dieci punti percentuali di distanza c’è Forza Italia, in leggera discesa: gli azzurri passano dal 7% al 6,8%. Tra le forze politiche minori, al primo posto troviamo Azione, al 4,1% in crescita dello 0,2%. Tutti gli altri partiti non superano la soglia di sbarramento e rimangono sotto il 3%, con Italia Viva di Matteo Renzi al 2%.

Ti potrebbe interessare anche: Marcato, l’assessore di Zaia: “Durigon? Nella Lega non c’è posto per i fascisti”