Interni

Meloni ottiene la fiducia della Camera

Inizia ufficialmente oggi l’avventura del primo governo italiano guidato da una presidente del Consiglio donna, Giorgia Meloni.

È stata una giornata molto intensa, iniziata con un discorso programmatico della presidente durato novanta minuti.

Si sono susseguite le dichiarazioni di voto da parte dei deputati, con momenti di forte tensione quando hanno parlato gli esponenti del Partito democratico e dell’Alleanza Verdi-Sinistra, con la gaffe di Meloni sul “tu” dato all’onorevole Soumahoro e con l’attacco dell’ex ministro della Sanità, Roberto Speranza, fortemente contestato.

I numeri della votazione sulla fiducia alla Camera dei deputati: erano 394 i presenti, di cui votanti 389, astenuti 5. I sì sono stati 235 (due in meno dei deputati totali ottenuti dal centrodestra), i no 154, dunque è stata abbondantemente superata la soglia minima per la fiducia di 195 voti.

Domani la votazione al Senato a partire dalle 9.30.

Torna su