Interni

Miracolo di Natale: tenta di gettarsi sotto la metro, un operaio la salva

Non ha esitato un istante, quando si è accorto che a pochi passi da lui stava per andare in scena una tragedia orribile. Non si è perso d’animo, non ha tremato. Ed è riuscito in un vero e proprio miracolo, a pochi giorni dal Natale: quello di salvare la vita a una ragazza che aveva deciso di farla finita. Una storia andata in scena in realtà nelle scorse ore ma della quale solo ora è stata data notizia, con i social pronti a celebrare il loro nuovo eroe.

 Tutto è successo a Milano lo scorso lunedì 16 dicembre, come racconta il Corriere della Sera. Un operaio Atm ha salvato la vita a una ragazzina non ancora maggiorenne che si era lanciata sui binari della metropolitana alla stazione di Lotto, a Milano. Un’azione eroica quello del dipendente dell’azienda del trasporto pubblico milanese, che è riuscito a sventare l’estremo gesto della ragazza alla fermata della linea rossa della metropolitana di Milano.
L’uomo ha spiegato di aver visto la ragazzina, di 17 anni, scendere sui binari della metropolitana con intenzione di togliersi la vita facendosi investire dal treno della metro in arrivo. Le persone in attesa in stazione hanno iniziato a urlarle di spostarsi, ma lei non si è mossa. Il tecnico Atm ha avuto allora la prontezza di azionare l’interruttore di emergenza per togliere la tensione, vedendo il convoglio ancora fermo alla stazione precedente, e poi scendere fisicamente sui binari, abbracciare l’adolescente e portarla in salvo sulla banchina.L’uomo, che lavora da trent’anni in Atm, ha portato la ragazza al sicuro e le ha parlato per tranquillizzarla. Si è raccomandato di non fare mai più gesti di questo tipo e le ha dato il suo numero di telefono: “Le ho detto di chiamarmi per qualsiasi problema”, ha raccontato l’operaio.

Gli eroi del London Bridge? Tra loro anche l’assassino di una ragazza disabile