Senza categoria

Morte Roberto Maroni, il ricordo di Mentana: “Un tratto umano e una disponibilità rarissimi”

La notizia della morte di Roberto Maroni ha commosso l’intero mondo politico. A tributare l’ultimo omaggio all’ex segretario della Lega non sono solo i suoi compagni di partito, con il testa Matteo Salvini, ma anche gli avversari di una vita del Pd e delle altre forze politiche di centrosinistra. Un particolare ricordo di Maroni lo consegna ai social Enrico Mentana. Le parole utilizzate dal direttore del Tg di La7 per tracciare un rapido ritratto dell’ex ministro dell’Interno sono commoventi. Secondo quanto si apprende Maroni, che era malato da tempo, per questo aveva dovuto rinunciare alla candidatura a sindaco di Varese, si è spento nella sua casa nel Varesotto.

Roberto Maroni

“In tanti decenni di lavoro giornalistico ho conosciuto dirigenti politici di ogni tipo e collocazione, capacità e carattere. – scrive Enrico Mentana – Devo dire, mentre arriva la notizia della sua morte, che Roberto Maroni ha sempre mostrato, nella buona e nella cattiva sorte, nei tanti ruoli di ministro, segretario del suo partito, presidente della Lombardia, un tratto umano e una disponibilità rarissimi. Sul suo ruolo politico e sulla sua storia nelle prossime ore non mancheranno tante analisi e opinioni. Ma volevo ricordare subito quel che penso sia condiviso dai suoi colleghi, dai suoi avversari, da chi gli è stato vicino o lo ha conosciuto”, conclude il direttore del Tg di La7.

“Roberto Maroni è stato un protagonista della politica italiana. – scrive invece su Twitter il ministro degli Esteri e vicepremier in quota Forza Italia, Antonio Tajani – Ha ricoperto con grande senso dello Stato incarichi molto importanti. Difendendo sempre con coraggio le sue idee. Prego per la sua famiglia in questo momento di dolore. Riposi in pace”. Il segretario leghista Matteo Salvini lo ricorda così: “Grande segretario, super ministro, ottimo governatore, leghista sempre e per sempre. Buon vento Roberto”.

“Questa notte alle ore 4 il nostro caro Bobo ci ha lasciati. – questo il messaggio che la famiglia ha postato sulla pagina Facebook dell’ex ministro – A chi gli chiedeva come stava, anche negli ultimi istanti, ha sempre risposto: ‘Bene’. Eri così Bobo, un inguaribile ottimista. Sei stato un grande marito, padre e amico”. “Ci ha lasciato Roberto Maroni. – scrive su Twitter Maria Stella Gelmini – Un caro amico, una persona perbene .Mancherà alla politica italiana, perché fu capace di coniugare visione, passione e senso delle istituzioni. Mancherà alla sua Lombardia, mancherà a tutti noi. Un forte abbraccio alla famiglia”.

Potrebbe interessarti anche: È morto Roberto Maroni, il leghista diverso

Torna su