Cultura

Musica, Barbarossa: “Morandi e Dalla mi consigliarono di cambiare rotta e ce l’ho fatta”

Il cantautore romano Luca Barbarossa rilascia un’intervista a Leggo in cui ricorda i suoi primi anni.

Luca Barbarossa

“Io volevo fare quello impegnato, organizzavo i cineforum nella sede del Partito Comunista della mia Mentana, ma non sfondavo. Poi Dalla e Morandi mi dissero: ‘Devi toglierti la puzza da sotto al naso’. Lo feci, mi liberai”.

Barbarossa da quel momento decide di mettere il politico nell’amore e creare un suo stile inconfondibile: è arrivata ‘Portami a ballare’, la vittoria di Sanremo nel 1992 e da lì è cambiato tutto”.

Torna su