Interni

“Il mio palco è fonte di luce. Non sono come voi”. La risposta di Emma dopo le offese sessiste

Un caso che ha fatto indignare i social, quello che ha visto Emma Marrone finire nel mirino di un consigliere comunale di Amelia, Massimiliano Galli, che l’ha attaccata violentemente sui social dopo che la cantante aveva lanciato il messaggio “Aprite i porti” al termine di un suo concerto. “Faresti bene ad aprire le tue cosce facendoti pagare per esempio” il messaggio apparso in rete, scatenando un vero e proprio putiferio. Sulla questione è ora intervenuta la diretta interessata.“A tutte le persone che in questi giorni mi hanno offesa, infangata con parole forti e violente, che fanno quasi paura: voglio dire loro che non fa niente. Perché io non diventerò mai come loro. Mai. Il mio palco sarà sempre fonte di luce, di amore e di rispetto per tutti, anche se questo significa prendersi la merda in faccia”. Così Emma ha scelto di commentare, attraverso i social, l’accaduto. Tanti i messaggi di solidarietà che le sono arrivati in queste ore da parte di colleghi del mondo dello spettacolo.Anche Gabriele Muccino ha voluto dire la sua: “Ma che cazzo di Paese è diventato questo?!?!?!!! @MarroneEmma, questi sono uomini piccoli, piccoli ma così piccoli che non si sono mai intravisti allo specchio. Si vergognerebbero tanto di loro stessi”. Il regista ha poi aggiunto: “Stanno sdoganando il sopruso, l’aggressione verbale e fisica. La sopraffazione dei ‘forti’ sui deboli. Stanno abbassando un popolo livellandolo a logiche primordiali”. Intanto il partito guidato da Matteo Salvini ha agito immediatamente nei confronti del consigliere comunale Massimiliano Galli, che aveva commentato un articolo de Il Giornale riguardante la cantante Emma Marrone con le parole aggressive e sessiste sopra citate. Il portavoce del partito ha annunciato oggi che l’iscritto sarà espulso.”Ci dissociamo dal commento sessista espresso dal consigliere comunale di Amelia” ha sottolineato il segretario regionale umbro, l’onorevole Virginio Caparvi. Il quale ha annunciato la decisione “irrevocabile” di avviare sin da subito le procedure per l’espulsione di Galli dall’organizzazione politic

“Aprire i porti? Apri tu le gambe e fatti pagare”. Le frasi choc del consigliere leghista contro Emma Marrone