Esteri

Ucraina, Salvini: “Per la pace lavoro alla luce del sole”

Nonostante le innumerevoli critiche ricevute dopo la notizia del suo possibile viaggio in Ucraina, il leader della Lega Matteo Salvini ribadisce il suo impegno per la pace in quel Paese. Salvini dichiara di stare operando “alla luce del sole” allo scopo di far cessare il rumore delle armi tra russi e ucraini. E contrattacca anche duramente i suoi critici. Intanto, anche Marco Travaglio lo affossa a modo suo. Mentre con grande sorpresa il professor Alessandro Orsini lo difende a spada tratta.

Matteo Salvini

“Per la pace si lavora con ambasciatori e governi di tanti Paesi. – dichiara il leader della Lega – Alla luce del sole, comunicandolo anche a giornali e tivù più volte. Avendo come unico obiettivo la fine della guerra. Io l’ho fatto e continuerò a farlo, spero in compagnia di tanti colleghi che in questi giorni criticano e chiacchierano, ma per arrivare alla Pace non muovono un dito, preferendo parlare di armi e guerra”, conclude Salvini.

“Noi da settimane lavoriamo per la pace, dialogando con tutti per arrivare ad un cessate il fuoco, mentre il Pd parla solo di armi e guerra. Più chiaro di così”, aveva invece postato ieri su Twitter. “Salvini in Russia? È sempre lo stesso cazzaro”, risponde intanto il direttore del Fatto Quotidiano Marco Travaglio ad una domanda di Giovanni Floris sull’iniziativa presa dal leader del Carroccio. “Tutta questa guerra ai pacifisti è totalmente folle, come la caccia al putiniano in Italia. Non c’è nessun putiniano, ci sono diverse opinioni su come si esce dalla guerra”, conclude il suo intervento a Dimartedì.

Totalmente opposta, invece, come già accennato, l’opinione di Orsini. “Io sono dalla parte di Salvini, è un leader coraggioso che sta mettendo in discussione l’asse Johnson-Biden. – confessa durante Cartabianca – Sta cercando di fare politica, mentre noi siamo piegati davanti alle decisioni di Biden. E questo è un fatto straordinario, Salvini sta cercando soluzioni. Ammiro le persone, come Salvini e Giuseppe Conte, che cercano di fare politica e si muovono. Salvini ci sta facendo capire che se proseguiamo su questa strada tra 20 anni l’Europa sarà un disastro”.

Potrebbe interessarti anche: Salvini a Mosca, Beppe Sala: “Se ci sta almeno un anno lo porto in spalla io”

Torna su