Start Up & Imprese

Nuova collaborazione per Amazon: stavolta punta sul cibo a domicilio e investe mezzo miliardo in Deliveroo

Dopo aver investito massicciamente nei supermercati, Amazon si concentra ancora sul settore del cibo, ma questa volta però scommettendo sul servizio di consegne dei pasti a domicilio. Il colosso dell’e-commerce fondato da Jeff Bezos ha deciso di punatare su Deliveroo, società che nei giorni scorsi, ha annunciato la partecipazione di Amazon con 575 milioni di dollari (514 milioni di euro al cambio attuale) al finanziamento della società londinese, accanto ai preesistenti investitori T. Rowe Price, Fidelity Management e Research Company e Greenoaks. La stessa società delle consegne ha precisato che “questo significa che Deliveroo ha raccolto in totale fino ad oggi 1,53 miliardi di dollari”.

Secondo la società inglese di consegne a domicilio, il nuovo investimento contribuirà a far crescere il team di ingegneri di Deliveroo con sede a Londra, nonché di ampliare la portata delle consegne di Deliveroo e portare nuove innovazioni nel settore del cibo e sviluppare nuovi prodotti, come ad esempio attraverso le super cucine per il solo delivery “Edition”. Will Shu, fondatore e CEO di Deliveroo, ha dichiarato: “Amazon è stata un’ispirazione per me personalmente e per l’azienda, e non vediamo l’ora di collaborare con un’organizzazione così ossessionata dal ruolo dei clienti”. Dall’altro lato, Doug Gurr Country Manager di Amazon UK, ha dichiarato stupore per l’entusiasto approccio di Delivero e per la loro dedizione nel fornire ai clienti una selezione sempre crescente di ottimi ristoranti, oltre a comode opzioni di consegna.
Amazon muove così massicciamente sull’Europa, scommettendo su una società che anima la competizione nel Vecchio continente con Just Eat e Uber Technologies. Lo stesso servizio Prime Now, d’altra parte, ha proiettato Amazon su questo segmento di mercato lanciando offerte di consegne nelle maggiori città britanniche nell’arco di due ore.

 

Ti potrebbe interessare anche: Kiwibot: arriva il fattorino telecomandato che consegna il cibo a domicilio