Lifestyle

Pamela Prati, notifica di pignoramento per una causa persa contro una nota palestra

La società Legalteams, specializzata in diritto amministrativo e commerciale, informa di aver inviato un atto di pignoramento a Pamela Prati proprio nella casa gel Grande Fratello Vip, coinvolgendo nelle spese per un terzo anche Mediaset.

La società ha “notificato a Pamela Prati un atto di pignoramento per il recupero di spese legali dovute per aver perso, in primo grado ed in appello, una causa civile intentata contro una nota palestra romana”.

“L’atto di pignoramento, che vede come terzo pignorato anche la società produttrice del programma ove è attualmente scritturata la Prati, è stato notificato presso la casa del Grande Fratello Vip dove Pamela Prati attualmente ha domicilio secondo le regole del codice di procedura civile. Pamela Prati non solo non ha ottenuto alcun risarcimento dalla palestra ma è stata condannata a rifondere le spese di lite sostenute per difendersi dalle richieste dell’artista. Peraltro, le sentenze che condannano Pamela Prati al pagamento delle spese di giudizio sono state pubblicate da diversi anni, tuttavia ad oggi recuperare le spese legali è stato impossibile”.

Torna su