Esteri

Patatine che passione! A New York le più care al mondo e c’è anche la lista d’attesa per mangiarle

Chi non si è mai lasciato tentare almeno una volta nella vita da un succulento piatto di patatine fritte. Piatto amato da grandi e piccini, è uno dei must della cucina internazionale. A New York però c’è anche chi è disposto a pagarle la bellezza di 200 dollari. Pensate siano troppi? Bè a quanto pare non per tutti è così visto che per assaggiarle esiste una lista d’attesa lunga ben 10 settimane. Come ha riportato La Stampa, il ristorante che ha lanciato le prelibate patatine è il Serendipity 3 dell’Upper East Side, tra l’altro non nuovo a questi tipi di record. Infatti nel loro menù da Guinness di più costosi al mondo, insieme alle famose patatine ci sono anche l’hamburger e la coppa di gelato più cari, rispettivamente 295 e mille dollari ognuna. (Continua a leggere dopo la foto)

Ma cosa avranno mai di così particolare queste patatine per costare così tanto? Sicuramente la loro preparazione è assolutamente fuori dall’ordinario: l’ingrediente principale sono le patate Chipperbec, considerate le migliori per la frittura. Vengono sbollentate nell’aceto e nello champagne e poi fritte due volte in grasso di oca in modo da essere croccanti fuori e morbide dentro. Tocco finale, vengono cosparse di fiocchi di oro commestibile conditi con sale e olio al tartufo. Infine vengono servite su un piatto di cristallo con un’orchidea, fette di tartufo e salsa di formaggio Mornay. (Continua a leggere dopo la foto)

Nonostante il prezzo elevato, per assaggiare le patatine da record c’è la fila. Anzi per poter cenare al Serendipity 3 c’è proprio una lista d’attesa di ben 10 settimane. “Il Serendipity è un posto felice – è stato il commento dello chef Joe Calderone -. Le persone vengono qui per festeggiare e per sfuggire alla realtà della vita”.

Ti potrebbe interessare anche: Il tenero gesto di un padre: costruisce un robot per aiutare il figlio a camminare