People

Perde portafoglio con 3.500 euro, ma 38enne lo trova e lo consegna alla polizia

Un portafoglio senza documenti ma con dentro ben 3.500 euro rimasto a terra in via del Pratello a Bologna, e un proprietario disperato che non sperava di ritrovarlo mai più. E invece grazie al grande senso di giustizia di un 38enne che lo ha prontamente consegnato alla polizia, il portafoglio è potuto tornare al suo legittimo proprietario. E’ accaduto ieri a Bologna, intorno alle 15. Da quanto riferiscono dal Commissariato Due Torri S. Francesco, un giovane, che poco prima aveva trovato un portafogli senza documenti e con 3500 euro all’interno si è recato al commissariato consegnando l’oggetto rinvenuto. A quel punto i poliziotti si sono messi alla ricerca del proprietario controllando le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza. Così facendo sono riusciti ad individuarlo.

Poco dopo, monitorando in diretta le telecamere sul luogo del fatto, gli agenti hanno avvistato il soggetto che, tornato indietro, si aggirava guardingo alla ricerca del bene smarrito. “E’ stato così possibile raggiungere l’uomo – 66enne italiano e titolare di una rosticceria, che come tanti in questo periodo attraversa un momento di difficoltà – e con suo grande sollievo restituirgli il tutto”. Concludono i poliziotti, che per suggellare il lieto momento, hanno fatto incontrare i due protagonisti della vicenda.

Un episodio simile era avvenuto in Trentino la scorsa estate. Un immigrato di nazionalità nigeriana aveva raccolto da terra un portafoglio smarrito con mille euro, ma l’uomo non aveva voluto niente in cambio. Anzi, si era perfino scusato per un leggero ritardo nella restituzione. Infine la proprietaria era riuscita a convincerlo ad accettare almeno 50 euro.

Ti potrebbe interessare anche: Curato il cagnolino seviziato da gruppo di bambini: dopo il taglio delle orecchie vivo per miracolo