strategia impresa

Pianificazione strategica del business

La pianificazione strategica nell’ambito del business consiste nel determinare gli obiettivi strategici che l’azienda intende proporsi e, di conseguenza, le decisioni da prendere per raggiungere tali obiettivi e i piani d’azione necessari per attuare queste intenzioni strategiche.

Il processo di pianificazione strategica ha la funzione di costruire il futuro della gestione aziendale in modo organizzato e consapevole, permettendo di creare valore per gli stakeholder dell’impresa (cioè tutti gli individui che hanno un interesse comune in un’iniziativa economica e possono includere i clienti, i fornitori, i finanziatori, i collaboratori, ma anche gruppi esterni di interesse locale) assicurando un certo equilibrio tra la gestione di breve e di lungo termine.

Il processo di pianificazione strategica include 4 componenti:

  • Missione aziendale: costituisce la visione e i valori che distinguono un’azienda delle altre.
  • Obiettivi aziendali: rappresentano ciò che l’azienda pensa di realizzare in un tempo determinato. Tali obiettivi devono essere (SMART): specifici, quantificabili e coinvolgenti.
  • Portafoglio attività aziendali: prevede l’individuazione delle aree strategiche di affari (ASA)
  • Strategie aziendali: un insieme di decisioni atte a consentire all’impresa di evolvere da una situazione data a una diversa situazione di equilibrio rispetto all’ambiente futuro. Le decisioni strategiche sono le scelte base per governare efficacemente un’azienda. Le strategie d’impresa comprendono:
  1. Strategie di Corporate: riguardano lo sviluppo del campo di azione dell’impresa attraverso la scelta, dei mercati e delle attività in cui operare in termini tecnologici-produttivi.
  2. Strategie Funzionali: indicano gli obiettivi e le modalità organizzative di ogni singola funzione (Produzione, Marketing, R&S, Finanza, ecc.)
  3. Strategie di business: determinano il comportamento competitivo dell’impresa all’interno di un settore o mercato specifico.
CONDIVIDI