Video

“Salvini è contro tutti”. Il video inedito del dialogo Conte-Merkel: cosa si sono detti

Le telecamere di Piazzapulita, programma tv condotto da Corrado Formigli e in onda su La7, ha lanciato l’esclusiva dell’inviato Salvatore Gulisano mandando in onda giovedì 31 gennaio 2019 la ricostruzione del dialogo tra il premier Conte e Angela Merkel. “Salvini è contro tutti”, parola del presidente del Consiglio. Dopo il tema calo nei sondaggi nel M5s, affrontato nella prima parte di discussione, i due leader – come si vede nella “seconda puntata” – hanno parlato del leader della Lega Matteo Salvini, ma non solo. Ecco cosa si sono detti…

Conte: “Il Movimento 5 Stelle è in sofferenza perché…”. Merkel: “Di Maio?”. Conte: “…perché nei sondaggi che abbiamo fatto stanno calando. Abbiamo fatto dei sondaggi. Sono molto preoccupati perché Salvini è circa al 35-36 per cento e loro scendono al 27-26 per cento. Quindi dicono: ‘quali sono… quali sono – voglio dire – i temi che ci possono aiutare in campagna elettorale?’. Perché sull’immigrazione ovviamente Salvini è del tutto…”.

Merkel: “Lui… [Incomprensibile]”. Conte: “Lui chiude tutto. Non c’è spazio. Per me è differente. Sai… [Incomprensibile] Ti ricordi di Malta? Quando ho detto: ‘Donne e bambini li prenderò con l’aereo’. Perché Juncker mi aveva detto: ‘Salvini dice che tutti i porti sono chiusi’. Io ho detto: ‘Ok, vuol dire che li prenderò in aereo!’ Sai… [Incomprensibile] Quindi ho capito la questione”. Merkel: “Ma è vero che… [Incomprensibile]”. Conte: “Ma li prendiamo, certo. Certo! Ma Angela, non preoccuparti. Sono molto determinato. La mia forza è che se io dico: ‘Ora la smettiamo!’ loro non litigano…[Incomprensibile] È la mia… Ho questa posizione”.

Merkel: “Qual è il focus dei Cinque Stelle?”. Conte: “Nella campagna elettorale ora ci sono molti nel partito che dicono: ‘Il nostro amico è la Germania, e quindi dobbiamo fare la campagna contro la Francia!’. Merkel: “È un approccio molto semplicistico”. Conte: “Io penso che sarà… Siamo all’inizio”. Merkel: “Quindi Salvini è contro Francia e Germania? E Di Maio è contro la Francia?”.

Conte: “Salvini è contro tutti”. Il Movimento Cinque Stelle è preoccupato, sostiene il primo ministro Giuseppe Conte. I pentastellati scendono nei sondaggi e cedono spazio alla Lega, che cresce, racconta il premier alla Cancelliera Angela Merkel. Il retroscena, a margine dei lavori a Davos, è andato in onda in esclusiva a Piazzapulita, programma condotto su La 7 da Corrado Formigli.

Secondo l’ultimo sondaggio di Swg, diminuisce il gradimento nei confronti del governo Conte. Se a giugno 2018, il 53 per cento degli italiani si diceva soddisfatto del suo operato, ora il 61 per cento si dichiara per nulla o poco soddisfatto. Il premier Conte perde punti e scende nelle preferenze da 58 al 47.

 

Ti potrebbe interessare anche: La furia di Salvini anche su Montalbano? Cosa vuole fare